Top

15 Anni Dopo: Ricordando Windows 95

Era il 24 agosto del 1995 quando Bill Gates da un campo di Redmond annunciava il nuovo sistema operativo (chiamato in codice Chicago, numero versione 4.00.950): è il primo sistema operativo ibrido a 16 bit/32 bit a interfaccia grafica.

La cerimonia di presentazione si svolse su un campo di 12 ettari (120.000 m2)  a Redmond, Whashington. Più di 500 rappresentanti della stampa parteciparono al grande evento ,oltre 70.000 persone in tutto il mondo guardarono in  televisione la  diretta via satellite.

All’interno del  campo  una troupe di oltre 200 persone tra  tecnici e ausiliari  installarono un  palco personalizzato con tendoni bianchi, cinque schermi di proiezione video, un gigante pulsante “ Start ” e altre diavolerie.

Siamo arrivati all’anno 2010 e sono passati esattamente 15 anni dall’epoca. Io avevo 7 anni e per me Windows 95 rappresentava il mio primo sistema operativo.  Una nuova realtà li dentro mi stava aspettando,  fatta  di schermate blu, incompatibilità varie, deliri ma anche soddisfazioni e adrenalina pura.

La più grossa campagna di marketing mai realizzata dalla società, circa 300 milioni di dollari, contribuì nel tempo a diffondere la piattaforma Windows in tutto il mondo e per l’evento fu realizzato anche questo video Spot riguardo Windows 95 chiamato “Start Me Up”. Chi di voi se lo ricorda? A rivederlo fa venire i brividi...

Clicca per riprodurre il video

Windows 95  introdusse  il menu di avvio in Windows per la prima volta e rappresentava un modo diverso di utilizzare/cercare le informazioni  rispetto alle versioni precedenti di Windows.

Internet Explorer debuttò nello stesso periodo, ma inizialmente venne venduto separatamente come parte di Microsoft Plus Pack per Windows 95. Fu infine “impacchettato” insieme al sistema operativo in un aggiornamento  pubblicato l’anno seguente.

Il supporto di Win 95 cessò poi ufficialmente nel 2001. Tre anni dopo arrivò Windows 98, anch’esso fonte di plauso e critiche negative sicuramente meno di quelle riservate per Windows Me (Millennium Edition) che risutltò uno dei sistemi operativi, targato Microsoft, peggio realizzato. Segue Windows 2000 nel 2002 Windows Xp che prova a calmare le acque e ridare vitalità alla società.

Si prosegue nel 2005 con il rilascio di Windows Vista, pesante, poco compatibile e fonte di accese critiche da parte della clientela. Nel 2009 Microsoft decide di fare il botto e rilascia il tanto atteso Windows 7.

Nei primi 6 mesi sul mercato di Windows 7 , la società ha venduto oltre 100 milioni di licenzequesto rende Windows 7 il sistema operativo venduto più velocemente nella storia.

Per dirla in un modo diverso, nei primi 6 mesi di vita, 7 copie di Windows 7 sono state vendute ogni secondo. Più del 12% dei PC in tutto il mondo montano  ora Windows 7.

E tu come ti sei trovato con Windows 95? Raccontaci la tua storia in un commento. :)





email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273