Top

3D Sui Cellulari: Nokia E Intel Insieme

Intel, Nokia e l’Università di Oulu in Finlandia stanno sviluppando un laboratorio di ricerca per creare software 3D destinati all’uso mobile.

Il software sarà sviluppato da circa 24 ingegneri di Oulu, utilizzando il sistema operativo open-source MeeGo, che è stato lanciato a febbraio da Intel e Nokia. Una prima versione dell’ OS MeeGo è arrivata agli sviluppatori alla fine di giugno.

Nokia e Intel, i dettagli dell’accordo

Questo tipo di innovazione negli smartphone sarà una grande rivoluzione in quanto verranno abbandonati gli schermi touch-screen, le tastiere e i tradizionali sistemi di controllo in favore di una serie di sensori che interpretano i gesti eseguiti con le dita per manipolare icone ed elementi che “escono” dal display.

“Il 3D e i mondi virtuali hanno il potenziale per rivoluzionare l’esperienza utente [mobile]”, ha detto Mika Setala, direttore delle alleanze e partnership Nokia.

Durante una videochiamata, per esempio, si potrà guardare una riproduzione tridimensionale dell’interlocutore.

Quello attivato all’Università di Oulu è un laboratorio per “innovare”, che inizia con il progetto di integrare interfacce 3D in Meego e ha come ultimo scopo di rendere ancora più semplice e intuitivo l’uso dei dispositivi mobili.

Nokia in passato ha provato a portare mondi e menu 3D sui cellulari ma con scarso successo. “Ora le cose sono differenti, il mercato è maturo e ci sono le tecnologie abilitanti; gli utenti sono ormai consapevoli di cosa sia il 3D e quali servizi possano ottenere dal telefonino”, spiega Heikki Huomo, direttore del Center nell’Università di Oulu.

E’ ancora difficile stabilire quando questi studi saranno tradotti in tecnologie pronte per essere immesse sul mercato, però si presume che ciò avvenga entro i prossimi 3 anni.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273