Top

5 Ragioni Per Bloccare Facebook Dalla Tua Azienda

Facebook ha creato una rivoluzione nella comunicazione. Il problema è che gli utenti dicono qualunque cosa accada, a grandi gruppi di persone. Dunque i segreti della tua azienda potrebbero non essere così al sicuro come si pensa. Sempre più aziende bloccano Facebook dai loro server. Vediamo cinque motivi per cui potresti voler bloccare Facebook.

Perché bloccare Facebook in azienda

La maggior parte delle persone pensa che un lavoratore dipendente ha diritto alla libertà di parola quando non è al lavoro. Non necessariamente. Postare delle osservazioni del lavoro, anche se le situazioni sono ben note tra i dipendenti, potrebbe violare la riservatezza. Questo è particolarmente vero se le osservazioni riguardano questioni fondamentali riguardanti la stabilità e il benessere della società.

Le informazioni sulle prossime uscite sono altamente confidenziali. I dipendenti che provocano fuga di informazioni sui prodotti in arrivo sono soggetti a licenziamento o ad azioni legali.

La comunicazione interna, pur essendo inviata a tutta l’azienda, è non accessibile al mondo esterno. La pubblicazione di comunicazioni riservate potrebbe violare alcuni segreti societari. La situazione è aggravata se vi è un accordo di riservatezza tra la vostra azienda e dei clienti.

Vedere un gruppo di dipendenti di un concorrente o prendere parte a delle riunioni di ufficio, condividere documenti di fusioni e acquisizioni, mette sia il lavoratore che l’azienda a rischio.

La riduzione del personale riguarda la salute finanziaria della società ed è un dato estremamente sensibile. Parlarne su Facebook è una cosa da non fare.

Secondo te, Facebook andrebbe vietato in azienda?

Via venturebeat.com

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273