Top

Addio Lampadine A Incandescenza

A partire da domani dovremo dire addio alle lampadine che hanno fatto parte della storia e del progresso dell’uomo. L’Unione Europea, infatti, a partire dal 2009 ha iniziato a vietare la vendita di bulbi a incandescenza fino ad arrivare a domani, quando tutte le lampadine ad incandescenza verranno rimosse dal mercato.

Dal 1 Settembre Niente Più Lampadine Tradizionali

Per oltre un secolo le lampadine ad incandescenza hanno illuminato le case degli italiani ma a partire da domani, l’invenzione di Thomas Alva Edison, vedrà la scomparsa dall’Unione Europea. Dal 1 settembre 2012, infatti, i bulbi ad incandescenza da 25 e 45 watt(W) verranno rimossi dal mercato. Era già successo nel 2009 che i bulbi da 100 W venissero rimossi dal mercato, come nel 2010 quelli da 75 W ed infine nel 2011 quelli da 60 W. Da domani in poi potranno essere solamente acquistate le lampadine alogene e fluorescenti o quelle led che permettono di risparmiare fino all’80% rispetto ad una lampadina tradizionale. Ad esempio, se sostituiamo ad una lampadina tradizionale da 75 W una equivalente a risparmio energetico da 15 W si può arrivare a risparmiare fino al 70% dei costi ed ad abbassare le nostre emissioni di CO2. Anche per quanto riguarda la vita media di una lampadina a risparmio energetico possiamo arrivare a circa 8-10 volte rispetto ad una tradizionale. Vogliamo ricordare, però, che le lampadine a fluorescenza integrano al loro interno materiali considerati tossici come mercurio e per questo motivo consigliamo di riciclarle negli appositi contenitori o contattare il consorzio Ecolamp per sapere dove possiamo trovare il contenitore più vicino a casa nostra.

Noi di ZioGeek

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273