Top

Amazon Non Solo Vende, Adesso Compra Anche

Se non c’è rinnovamento in un mercato dove si lotta fino all’ultima idea, si rischi di andare a fondo, e una volta in fondo difficilmente si riesce a riguadagnare il pubblico perso. Ecco perché lo scenario globale dell’e-commerce, così standardizzato e uguale tra tutti, ha bisogno di qualcosa di nuovo. E quel qualcosa di nuovo viene direttamente da Amazon.

Ruoli invertiti

E’ proprio veramente quello che accade, adesso si possono capovolgere i ruoli all’interno dell’atto di compravendita con Amazon. E’ stata avviata una nuova funzione, per ora solo in beta e non in Italia ancora, con la quale è possibile vendere ad Amazon i propri apparecchi elettronici, quali cellulari, fotocamere, lettori mp3 o quant’altro, in cambio di credito spendibile all’interno di Amazon.

Non è solo ad appannaggio dell’elettronica, i cui dispositivi in trattativa devono essere perfettamente funzionanti, ma riguarda anche film, libri e videogame. Ma quali sono i vantaggi rispetto ad una vendita da privato? Ad esempio in confronto al famoso eBay?

Prima di tutto le spese di spedizione, per spedire l’oggetto ad Amazon non sono a nostro carico, ma si effettua una registrazione a casa, si stampa un’etichetta tramite cui effettuare spedizione gratuita tramite corriere espresso. In secondo luogo, sapete esattamente quanto potete ricavare dalla vendita di quell’oggetto, ne un dollaro/euro di più, ne uno di meno. L’oggetto una volta arrivato presso i magazzini di Amazon verrà ovviamente controllato da tecnici e se ritenuto idoneo messo in vendita su Amazon stesso, altrimenti rispedito al mittente con spese di spedizione sempre a carico di Amazon, entro 14 giorni.

Per chi compra quindi si prospetta un mercato dell’usato garantito da Amazon stessa, la quale si prende la responsabilità degli oggetti in vendita, con risparmio economico e di preoccupazione da parte dell’acquirente. Si potrà finalmente avere in un certo senso un listino prezzi dell’usato, un po’ come accade per il mondo delle auto e delle moto. Potrete finalmente raccogliere qualche soldo dagli oggetti che non usate più, con un occhio di riguardo anche all’ambiente.

Speriamo che questa funzionalità, ricordo per ora solo in fase di beta, arrivi presto anche in Italia in versione definitiva, perché sembra veramente un’ottima idea per risparmiare e far rivivere il mondo dell’usato. Per il momento potete dilettarvi a farvi quattro conti per vedere quanto potreste ricavarne andando sul sito di Amazon.com, nella sezione Trade-In (nome della nuova funzione appena descritta). Vi lascio il link qui di seguito.

Link | Amazon Trade-In

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273