Top

TechNews: HTC One In Oro, Lenovo Vibe X, Jelly Bean arriva al 45%

Anche HTC One In Colorazione Oro?

Giorni fa vi abbiamo parlato di come HTC abbia duramente criticato Apple per il nuovo iPhone 5S lanciato perchè, secondo le loro politiche, per lanciare un nuovo prodotto bisogna essere in grado di apportare diverse novità su di esso, e non solo l’introduzione di un nuovo colore o l’aumento di prestazioni con una CPU 64bit.

gsmarena_001-32-600x380

Tanto Criticato, Ma Si Prosegue Sulla Stessa Strada?

Criticata per molti versi, soprattutto perchè ritenuta una cosa di poca “eleganza”, Apple e il nuovo iPhone 5S Champagne hanno sicuramene lanciato una novità nei colori, al contrario dei soliti, bianco, nero, grigio, e/o colori vivaci vari. Tuttavia secondo il noto social network cinese Weibo, anche HTC sarebbe prossima al rilascio di una versione dorata del top di gamma HTC One che, attualmente, viene venduto nelle colorazioni silver e nero, oltre che rosso e blu, rispettivamente con contratto Sprint e BestBuy. Tanto criticata la decisione di Apple, ma alla fine pare che molte aziende stiano decidendo di proseguire per la stessa strada in questa o quella novità.

Infatti, se HTC realizzerà un dispositivo “chamapagne”, Samsung introdurrà processori 64bit nella prossima generazioni di dispositivi. Intanto attendiamo ulteriori aggiornamenti per questa nuova variante di HTC One: sarà magari un’esclusiva di qualche altro produttore telefonico?

Lenovo Vibe X: Mix Tra Design E Prestazioni

Quest’IFA 2013 sembra essere davvero sorprendente, in ogni campo, e le sorprese continuano ad arrivare costantemente. Fresco fresco di presentazione è lo smartphone prodotto da Lenovo, Vibe X, un dispositivo sorprendente con un design semplice e raffinato che sicuramente farà colpo su molti.

Sottilissimo!

lenovo_vibe_x_ifa2013

Nonostante rientri nella categoria dei Phablet, lo smartphone prodotto da Lenovo è davvero sottile e leggero nella sua categoria e forse ciò, insieme alle grandi potenzialità hardware, sarà il motivo per cui questo dispositivo attirerà molti utenti. Si parla di uno smartphone con display da ben 5 pollici con risoluzione FullHD 1920×1080 pixel, il tutto protetto da un vetro Gorilla Glass 3.

Sotto la scocca batte un processore Quad-Core Mediatek (ahimè, forse l’unica titubanza in un dispositivo del genere) da 1.5 GHz, ben 2GB di ram e 16GB di memoria interna. Punto forte di questo smartphone è la fotocamera: ben 13 megapixel la posteriore e addirittura 5 megapixel (di cui dovremmo, però, verificare la qualità reale).

In ogni caso manca un dato importante: l’amperaggio della batteria che per molti è una cosa fondamentale da conoscere prima di acquistare un nuovo smartphone. Ovviamente il dispositivo monta l’ultima versione di Android, 4.2.2 e presenta una interfaccia personalizzata.

Tuttavia Lenovo Vibe X pesa solamente 120 grammi ed è spesso ben 6.9mm, quasi una lama di coltello. La disponibilità in Europa non è stata ancora accertata dal produttore, e sappiamo solo che lo Smartphone sarà distribuito a partire dal mese di Ottobre su tutto il territorio cinese. Inoltre, manca anche l’ufficialità sul prezzo e dunque non si possono trarre delle effettive conclusioni sulla “bontà” di questo smartphone. Voi cosa ne pensate?

Jelly Bean Raggiunge Il 45% E Continua A Crescere

Molto spesso abbiamo parlato di Android come un sistema operativo frammentato, tuttavia Google in questi ultimi anni ha cercato di ridurre al minimo la frammentazione e sembra che stia raggiungendo l’obiettivo sperato. Infatti, Jelly Bean ha appena raggiunto il 45% di tutti i dispositivi Android presenti sul mercato.

610AndroidEvolution_1

Jelly Bean Supera Tutti

Quasi metà degli utenti che possiedono un dispositivo Android hanno come sistema operativo Jelly Bean. Gli ultimi dati provenienti dalla dashboard di Google dedicata agli sviluppatori Android permettono di comprendere come negli ultimi 7 giorni, i dispositivi che sono entrati all’interno del Google Play store fossero per il 45% smartphone e tablet con Jelly Bean installato. La versione 4.1.x risulta, ancora oggi, quella più popolare con il 36.6%, mentre la versione 4.2.x ha registrato un 8.5%.

android-developer-stats-sept4

Oltre a Jelly Bean, però, le precedenti versioni di Android in circolazione che hanno registrato le più alte percentuali sono Ice Cream Sandwich, che ha registrato un 21.7% e Gingerbread che detiene il 30.7%. Per quanto riguarda, invece, Honeycomb e Froyo, le percentuali stanno, sempre di più, diminuendo e non a caso Honeycomb potrebbe non apparire nelle prossime classifiche visto che ad oggi è installato solo sullo 0.1% dei dispositivi. Jelly Bean, quindi, sta rapidamente crescendo e gli smartphone di ultima generazione stanno guidando la crescita dell’ultima versione di Android. Sarà, infine, interessante vedere cosa accadrà con la prossima versione “dolce” di Android denominata “KitKat”. Cosa ne pensate?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273