Top

Anche PayPal Lotta Contro La Pirateria

La lotta alla pirateria in questi mesi si sta facendo sempre più intense. Come sempre c’è chi  si oppone e chi è favorevole alle battaglie legali portate avanti dalle case discografiche etc. Ovviamente le persone favorevoli sono sempre in minoranza se messe a paragone con i diversi milioni di utenti che ogni giorno scaricano dalla rete materiale protetto da copyright. Dopo Megaupload, molti host hanno “tagliato” le proprie funzioni in maniera preventiva, per evitare di finire sotto processo e con accuse pesanti come è successo a Kim Dotcom, famoso creatore di Megaupload e Megavideo. Assieme a questi host, quali Filesonic, Wupload, Fileserve e molti altri, sono anche altri servizi ad aver ridotto, o quantomeno limitato ad un uso propriamente legale, le proprie funzioni. E’ il caso di Paypal, famosissima società che permette di inviare e ricevere pagamenti online da qualsiasi parte del mondo.

Non Ci Sto Più

Come dicevamo, grazie a Paypal è possibile ricevere ed inviare pagamenti a chiunque sfruttando la rete internet. Questa famosa azienda è da sempre stata partner di siti come Filesonic, Mediafire, DepositFiles, Putlocker e molti altri. In pratica, molti utenti acquistano abbonamenti premium per scaricare al massimo della velocità e ovviamente inviano i pagamenti con la propria Paypal, che è probabilmente il metodo più sicuro. L’azienda di pagamento quindi, visti gli scopi quasi sicuramente illegali degli utenti, ha deciso di applicare delle regole che spetterà agli hosting decidere se rispettarle o meno.

In caso di risposta negativa, Paypal ha annunciato di non aver “nulla” da perdere in caso di scioglimento della partnership. Una delle regole proposta da Paypal consiste nel monitorare tutti i file che vengono caricati sugli account degli utenti che hanno effettuati pagamenti con la carta prepagata. Molti servizi si sono già ribellati, ma purtroppo non si potrà fare diversamente, poiché i dati di mercato mostrano chiaramente che il 90% degli abbonamenti premium vengono pagati con Paypal. Staremo a vedere i nuovi svolgimenti.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273