Top

GoogleNews Febbraio: Android 4.5 Nuova Interfaccia, Chromecast SDK, eBook Pieghevole

Android 4.5: Arriverà Con Una Nuova Interfaccia?

Si sa, molto spesso gli aggiornamenti dei sistemi operativi nel changelog integrano anche cambiamenti nell’interfaccia, il che non fa altro che aumentare l’interesse da parte degli utenti che, di fronte ad una nuova grafica, non vedono l’ora di aggiornare alla nuova versione. Con Android 4.4 KitKat Google ha implementato un nuovo Launcher che ha portato non poche novità: i rumor, però, sostengono che con Android 4.5 si potrebbero intravedere ancora nuovi cambiamenti nell’interfaccia.

Cambiamenti nell’Aria?

AndroidPIT-Android45-SignIn

 

Quella che vedete nell’immagine qui sopra è la schermata di primo avvio, o meglio, la schermata di fronte alla quale ci troviamo quando configuriamo lo smartphone per la prima volta oppure dopo un reset. Ovviamente tutto quanto è qui rappresentato non è da interpretare come qualcosa che sarà presente con certezza nel prossimo update del sistema operativo mobile di Google.

Android455

 

Nell’altra foto, qui sopra, vediamo invece la probabile schermata del pannello delle impostazioni: le novità riguardano senza dubbio la colorazione bianca che potrebbe essere implementata come “opzione secondaria” al solito nero a cui siamo sempre stati abituati, e i pulsanti (o Toggle) per abilitare o disattivare rapidamente Wi-Fi e Bluetooth. L’aggiornamento, di cui ancora non se ne parla ufficialmente, è sicuramente previsto nei piani di Google ma non si conoscono date o informazioni certe.

Chromecast: Rilasciato L’SDK Per Gli Sviluppatori

Chromecast è forse una delle più interessanti novità proposte da Google a tutti gli utenti amanti della tecnologia e dei contenuti multimediali. Per chi non lo sapesse, Chromecast è un dongle HDMI da collegare alla televisione che permette di riprodurre e condividere contenuti multimediali: il tutto è reso ancor più interessante dal prezzo notevolmente vantaggioso, anche se ovviamente la cosa non è altrettanto vantaggiosa in Italia.

chromecast-dongle-theverge-1_1020_large_verge_medium_landscape

 

Ovviamente il dongle Chromecast non può non essere dotato di Android e, come tale, può servirsi di alcune applicazioni sviluppate appositamente per la sua architettura. Dotato del normale Play Store, Chromecast adesso potrà essere più supportato dagli sviluppatori che ora hanno a propria disposizione un SDK completamente dedicato.

Google Cast SDK è semplice da integrare, in quanto non richiede la progettazione di una nuova app. Basta incorporare il pacchetto nelle applicazioni già realizzate per dispositivi mobile, o nelle Web app, così da portare i contenuti sulla TV. Gli sviluppatori possono controllare quando e in che modo pubblicare le app attraverso la Google Cast Developer Console. Il nuovo SDK è disponibile su Android e iOS, oltre che per il browser Chrome attraverso l’apposita estensione.

Debutto del Play Store e applicazioni dedicate interamente a Chromecast è, dunque, la parola d’ordine utilizzata da Google per questo nuovo progetto molto interessante. Voi cosa ne pensate? Da sviluppatori, programmereste app per questa piattaforma?

Google: Un E-Book Reader Pieghevole?

Tempo fa nel mondo della tecnologia fece un primo debutto, mai ufficiale e mai, però, sugli scaffali, il Microsoft Courier, un prodotto molto interessante che sicuramente avrebbe rivoluzionato il settore dei tablet. Di cosa parliamo? Un tablet con doppio schermo pieghevole, utile agli utenti per leggere libri in formato digitale: nonostante il colosso di Redmond non abbia mai lanciato il prodotto, sembra che ci stia pensando qualcun altro.

Google Pronta?

Brevetto-Google-per-un-dispositivo-a-forma-di-libro

Il prototipo depositato, che potete vedere nella foto qui in alto, parla chiaro: un dispositivo dotato di doppio display che sostanzialmente nasce con lo scopo di consentire agli utenti di leggere i libri in formato digitale. Ciò che differenzia questo prototipo di Google da ciò che Microsoft aveva già pensato sta innanzitutto nei display da utilizzare: se il colosso di Redmond, infatti, aveva pensato ad un doppio schermo LCD, Google potrebbe adottare la tecnologia e-link, vale a dire quel tipo di display bianchi e neri ottimizzati proprio per la lettura di E-Book.

Inoltre il dispositivo in questione potrebbe essere dotato di una fotocamera frontale posta al centro dei due display che consentirà di voltare le pagine automaticamente con lo sguardo: ovviamente nulla di quanto detto, però, è certo e informazioni aggiuntive probabilmente le sapremo nelle prossime settimane. Stay tuned!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273