Top

Android, Scoperto Il Primo Software Pericoloso

I ricercatori della società di sicurezza informatica russa Kaspersky Lab hanno comunicato di aver scoperto il primo software dannoso per il sistema operativo mobile Android, di Google.

Android è già obiettivo degli hacker

L’applicazione si maschera come un lettore multimediale, stando a quanto detto sul blog di Kaspersky. Ma se installata, l’applicazione dannosa comincia segretamente a inviare SMS (Short Message Service) a un numero a tariffa maggiorata, presumibilmente appartenente all’hacker che lo ha creato.

Ci sono stati casi isolati di programmi spyware che girano sulla piattaforma Android, il sistema operativo mobile open-source creato da Google. Ma il finto lettore multimediale, che Kaspersky ha soprannominato “Trojan-SMS.AndroidOS.FakePlayer.a”, è il primo a prendere di mira in particolar modo Android.

Kaspersky Lab raccomanda agli utenti di prestare particolare attenzione alle applicazioni che richiedono l’accesso alla rete quando vengono installate“, ha detto la società. “Questi accedono a servizi a tariffa maggiorata che addebitano soldi sul proprio credito per inviare SMS ed effettuare chiamate“.

L’applicazione è semplicemente chiamata “Movie Player“, secondo Lookout, una società che sviluppa software per gestire e proteggere i cellulari. Il malware apparentemente avvisa gli utenti che l’applicazione ha bisogno di inviare degli SMS per essere installato. Questi SMS costano “parecchi dollari”, ha comunicato sul proprio blog Lookout.

Lookout ha suggerito agli utenti Android di verificare attentamente le autorizzazioni delle applicazioni Media Player e declinare qualsiasi richiesta di inviare messaggi SMS.

Finora questo software ha colpito solamente gli utenti possessori di smartphone Android in Russia ed esso funziona solamente su reti russe“, ha detto Lookout. “Per quanto sappiamo, non vi è alcuna segnalazione che questa applicazione sia arrivata nell’Android Market“.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273