Top

App Store: Rifiutata l’Applicazione Google Voice

504x_504x_googlevoice

Ora sappiamo con certezza come mai Google ha deciso di sviluppare la sua applicazione Google Voice solo per Blackberry e per il suo sistema operativo Android. La Apple, infatti, ha rifiutato la pubblicazione di questa applicazione all’interno del suo App Store. In una nota ufficiale del motore di ricerca di Mountain View, si legge che “la Apple ha rifiutato Google Voice, sulla quale noi abbiamo lavorato duro per renderla compatibile con tutti i dispositivi mobili, incluso iPhone. Nonostante questo rifiuto, continueremo a lavorare per portare i nostri servizi, come ad esempio quelli legati ai browser, agli utenti iPhone.

Si sospetta che il motivo per il quale la Apple abbia rifiutato Google Voice sia in parte legato ad un discorso di influenza da parte della AT&T, dato che Google Voice consente anche di inviare di inviare degli SMS gratuiti e di tagliare notevolmente i costi delle chiamate internazionali, rendendo questa applicazione “paurosa” per AT&T come già in passato successe con Skype sui telefoni 3G.

Allo stesso modo la Apple ha rifiutato Latitude, un’altra applicazione di Google. Ora siamo a due applicazioni rifiutate, in una maniera che potrebbe spingere Google a credere che le applicazioni sono comunque il futuro del mobile.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273