Top

Apple A6: Arriva Fino A 1.3 GHz

I test recentemente effettuati con la nuova versione di Geekbench ha permesso di vedere come il nuovo processore A6 è capace di raggiungere fino a 1.3 GHz. Apple ha creato un processore che, ad avviso di molti, può autogestire la propria frequenza di clock. Andiamo a vedere in dettaglio.

Performance Ma Con Un Occhio Per La Batteria

Dopo la presentazione del nuovo iPhone 5, molti bloggers hanno pensato come il nuovo processore A6 fosse un punto di svolta per Apple. Recentemente abbiamo parlato di come la nuova versione del processore per iPhone sia stata “customizzata” dalla stessa Apple e come i benchmark effettuati da Geekbench abbiano dimostrato un ottimo livello di ottimizzazione dell’intera infrastruttura del processore. Per quanto riguarda la frequenza di clock, invece, si è sempre parlato di circa 1 GHz ma i primi test di Geekbench hanno riportato una frequenza  massima di 1.2 GHz. Con la nuova versione per iOS 6 dell’applicazione, rilasciata qualche giorno fa, la frequenza massima si è attestata su 1.3 GHz sia quando il carico di lavoro è svolto da un singolo core o da entrambi. A questo punto, si ritiene che il nuovo processore A6 sia in grado di adattare la propria frequenza di funzionamento in base al carico di lavoro. Tutto ciò permetterebbe al nuovo iPhone 5 di risparmiare un po’ di batteria quando il carico di lavoro non è elevato fino ad arrivare a 600 MHz per gestire applicazioni molto leggere e di routine. Questo nuovo processore, infine, sembra che sia stato ottimizzato per consentire una maggiore durata della batteria senza dover rinunciare alle performance. Cosa ne pensate?

This comes from the latest build of the iOS benchmarking software, Geekbench, which just released its iOS 6 version today. Earlier builds clocked the iPhone 5 at 1GHz. But now that the software is compiled for iOS 6, it seems the A6 is slightly faster, and both CPU cores run at 1.3GHz.

Link | TechCrunch

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273