Top

Apple Al Lavoro Per Aumentare Durata Batteria iPhone

Uno dei principali problemi degli smartphone di ultima generazione riguarda la durata della batterie. Alcune aziende, tra cui LG e Samsung, sono riuscite ad integrare batterie in grado di offrire al massimo uno o due giorni di durata, qualora il dispositivo non venga “stressato”. Uno dei pochi smartphone che ha dimostrato di avere una batteria veramente formidabile è stato LG G2. Tuttavia vi sono alcuni fattori, tra cui la degradazione degli ioni di litio e l’aumento della complessità del software, che nel lungo periodo rendono ancora più inferiore la durata complessiva di una batteria.

iphone_battery_scree-100005547-large

Ottimizzare La Durata Della Batteria Tramite Algoritmi

Riuscire a trovare un giusto bilanciamento tra prestazioni e durata della batteria è uno dei principali obiettivi per i produttori di smartphone, in particolare Apple. L’azienda di Cupertino ha lavorato a lungo su iOS 7 ed iOS 7.1 riscrivendo buona parte del codice ed ottimizzandolo per iPhone 4, iPhone 4S, 5, 5C e 5S. In particolare iOS 7.1 ha dimostrato di essere un aggiornamento importante e gli utenti, non a caso, hanno sottolineato un aumento delle performance, anche se vi sono stati alcuni problemi per quanto riguarda la durata della batteria. Recentemente, Apple ha presentato all’US Patent and Trademark Office, un brevetto riguardante l’analisi e lo studio di come l’utente utilizza lo smartphone e quali siano le migliori “azioni” da compiere in totale autonomia per aumentare la durata della batteria.

La tecnologia sviluppata da Apple, secondo gli addetti ai lavori, dovrebbe mantenere in memoria i periodi di utilizzo e non da parte dell’utente, non solo anche per quanto tempo viene lasciato in ricarica. Il telefono, quindi, tramite le future release di iOS, potrebbe attivare o disattivare certe caratteristiche per aumentare o diminuire il livello di performance. Per esempio, pensate ad uno scenario in cui utilizzate la connessione cellulare durante la mattinata e negli spostamenti pomeridiani, ma non quando state lavorando. L’iPhone o l’iPad, quindi, potrebbero disattivare alcune funzionalità durante il weekend o quando vi trovate al lavoro. I campi applicativi di questa tecnologia, in effetti, sono molteplici e riteniamo che, qualora i futuri algoritmi in iOS riuscissero ad ottimizzare la durata della batteria, sarebbe un importante passo in avanti. Cosa ne pensate?

One could imagine the user being happy with a slightly darker screen when in a dark room if it means that more power can be given to the GPU and the performance of the game increased. Long-term power budgeting is concerned with ensuring that the device’s power usage over time does not deplete the battery and interrupt the user.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273