Top

AppleNews: Addio Lightning, iPhone 5S e 5C da Record, iOS 7.0.2 Rilasciata

Apple Costretta Ad Abbandonare Lightning In Europa

Apple potrebbe essere presto costretta ad abbandonare il connettore Lightning, almeno in Europa. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, la Commissione Europea avrebbe già votato all’unanimità la realizzazione di una legge con l’obiettivo di realizzare un caricabatterie universale per smartphone e tablet. Andiamo a vedere in dettaglio.

iphone-5-lightning-2012-09-12610x350

MicroUSB O Lightning?

In questi ultimi anni, oltre agli standard USB, Apple ha sostituito il connettore dock da 30 pin con una nuova tipologia di connettore denominata Lightning. L’Unione Europea, tuttavia, è già al lavoro per realizzare uno standard universale per i caricabatterie degli smartphone e dei tablet.

E’ da sottolineare che già nel 2009 era stata avanzata una proposta simile ed, alla fine, si era trattato di un semplice accordo volontario tra la Commissione Europea, l’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni ed alcuni tra i principali produttori che hanno adottato lo standard microUSB come “universale”.

Anche se alcune tra le principali aziende di questo settore si sono adeguate allo standard microUSB, Apple che ha venduto oltre nove milioni di iPhone 5C ed iPhone 5S in solo 3 giorni, non ha ancora aderito all’accordo. L’azienda di Cupertino, quindi, ha dimostrato di non voler adottare lo standard microUSB a favore di quello Lightning.

Ma a quanto pare, nei prossimi anni, il futuro potrebbe essere diverso per Apple, dal momento che i membri della Commissione Europea dedicata al Mercato Interno avrebbero votato alll’unanimità per la realizzazione di uno standard universale per i caricabatterie di tutti gli smartphone e tablet venduti sul suolo europeo.

Questa decisione potrebbe obbligare, quindi, Apple ad inserire un adattatore all’interno della confezione Lightning/microUSB, per estendere la compatibilità dei propri dispositivi allo standard “universale” proposto dalla Commissione Europea.

iPhone 5S E iPhone 5C: 55 Milioni Di Unità Vendute Nel Q4

Dopo l’arrivo sul mercato dei nuovi iPhone 5S ed iPhone 5C, molti analisti hanno iniziato a prevedere quante unità Apple venderà nei prossimi mesi. Già i numeri riguardanti le vendite nel primo weekend dei nuovi iPhone 5C e 5S hanno lasciato qualche punto interrogativo, in particolare per quanto riguarda le percentuali di vendite dei due dispositivi, rispetto ai 9 milioni di unità in totale. Andiamo a vedere in dettaglio, quindi, cosa accadrà nei prossimi mesi.

iphone

9 Milioni Nel Primo Weekend E 55 Milioni Nel Q4

Molto spesso gli analisti stimano quali saranno i livelli di vendite delle ultime generazioni di smartphone. I nuovi iPhone 5C ed iPhone 5S hanno fatto registrare, nel primo weekend di vendite, un vero e proprio record. Con oltre 9 milioni di unità vendute nei primi giorni, Apple ha mostrato come il brand sia ancora apprezzato da parte degli utenti. Per il momento, inoltre, la nuova gamma di dispositivi è disponibile solo in alcune nazioni, mentre nei prossimi mesi verranno resi disponibili a livello globale.

Secondo l’analista Mingchi Kuo di KGI, le vendite di iPhone 5S ed iPhone 5C nel primo weekend sono vicine ad un 50/50. Questa ipotesi, tuttavia, va a scontrarsi con quella di Localytics, di cui abbiamo parlato, in cui veniva evidenziato come l’iPhone 5S avesse un rapporto a livello di vendite di 3:1 rispetto ad iPhone 5C. KGI stima, invece, che i 9 milioni di iPhone venduti siano ripartiti in 3.5-4.5 milioni di iPhone 5S e 4.5-5.5 iPhone 5C.

Per ricavare questi dati Localytics ha analizzato il numero di attivazione, l’utilizzo di alcune applicazioni e la navigazione web, mentre KGI stima il numero di vendite in base alle unità prodotte.

Oltre a tutto ciò, KGI ha già effettuato le prime stime riguardanti le vendite di iPhone durante il Q4 2013. Le aspettative sono all’incirca su un target di 50-55 milioni di unità vendute. Questi numeri, quindi, rappresenterebbero un vero e proprio successo per iPhone 5S e 5C ed anche Apple si confermerebbe una delle principali aziende in questo settore, seppur non può competere a livello di vendite con aziende come Samsung, che hanno in catalogo smartphone che occupano ogni fascia di prezzo.

Apple Rilascia iOS 7.0.2

In queste ultime ore, Apple ha rilasciato un nuovo aggiornamento software per iOS 7. Il nuovo sistema operativo dell’azienda di Cupertino, infatti, aveva dimostrato qualche bug per quanto riguarda l’accesso all’interno dei dispositivi. Il nuovo aggiornamento, che suggeriamo a tutti coloro che hanno effettuato l’upgrade, corregge completamente questi bug. Andiamo a vedere in dettaglio. 

iOS-7-0-2

Nuovo Aggiornamento Importante

Il nuovo sistema operativo di Apple, iOS 7, è uno dei più grandi cambiamenti di sempre. A Cupertino, infatti, hanno sviluppato iOS 7 con l’obiettivo di offrire una completa compatibilità al nuovo processore A7, supporto ai 64 bit ed, allo stesso tempo, introdurre novità a livello di interfaccia grafica, abbandonando completamente lo scheumorfismo presente in iOS 6.

Dopo qualche ora dal rilascio di iOS 7, alcuni utenti hanno trovato alcuni bug che permettevano di entrare all’interno di un dispositivo bloccato, seppur con codice. Questo fatto, quindi, è stato immediatamente corretto da parte degli ingegneri di Apple e l’aggiornamento iOS 7.0.2 porta con sé la correzione di questi errori ed anche la reintroduzione di un’opzione della tastiera greca per l’inserimento del codice.

L’aggiornamento è disponibile “over the air” entrando in Impostazioni –> Generali –> Aggiornamento Software. Crediamo, inoltre, che Apple rilascerà nelle prossime settimane ulteriori aggiornamenti, in modo tale da correggere alcuni bug e, forse, per modificare l’interfaccia grafica con l’obiettivo di offrire una maggiore rapidità all’apertura delle applicazioni, riducendo di conseguenza la durata complessiva degli effetti. Avete già effettuato l’aggiornamento?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273