Top

Apple E Google: Insieme Per I Brevetti Kodak

I brevetti, soprattutto in questo periodo di cause tra i più grandi colossi dell’informatica, possono rivelarsi strategici sia nel breve che nel lungo termine. Dopo la bancarotta di Kodak, l’azienda di Rochester ha bisogno di pagare i propri debiti vendendo i propri brevetti. Apple e Google, secondo recenti rumors, sembrano interessate. Andiamo a vedere in dettaglio.

Apple E Google Si Spartiscono Alcuni Brevetti

Pur essendo rivali sul fronte degli smartphone e dei tablet, Apple e Google, in queste ultime ore, secondo un rumor di Bloomberg sembrano intenzionate ad acquisire, per  più di 500 milioni di dollari, 1000 brevetti di Kodak del settore “imaging”. Già il Wall Street Journal aveva sottolineato, durante il mese di agosto, che le due aziende erano intenzionate ad acquisire i brevetti di Kodak spendendo tra i 150 e 250 milioni di dollari ciascuna. La situazione di Kodak è nota a livello mondiale, infatti a gennaio 2012, l’azienda fu costretta a ricorrere al Chapter 11 per proteggersi dalla bancarotta e nel 2013, si ritiene, che riuscirà ad uscire dalla bancarotta grazie alla vendita dei propri brevetti ripagando il prestito di 950 milioni di dollari a Citigroup. I documenti recentemente presentati da Kodak, presso il tribunale, dimostrano che l’azienda possiede un portfolio di 2.6 miliardi di dollari di brevetti. Già a luglio 2012 vi fu una vendita di brevetti ad Apple, EMC, Ericsson, Microsoft, Research In Motion, e Sony da parte di Nortel Networks per un totale di 4.6 miliardi di dollari. L’acquisizione di brevetti di Kodak potrebbe essere utile sia per Google che Apple poichè, nel settore degli smartphone e dei tablet, potrebbero essere utilizzati per migliorare tecnologie già presenti o per la creazione di nuove tecnologie o tipologie di prodotti. A nostro avviso, in questi ultimi mesi, le aziende stanno sempre di più cercando di acquisire brevetti con la finalità di riuscire ad applicarli all’interno delle attuali tecnologie in modo rapido. Cosa ne pensate?

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273