Top

Apple E La Cina: Riuscirà A Conquistare Il Mercato?

L’accordo tra Apple e China Mobile offrirà l’opportunità di accedere ad oltre 700 milioni di utenti e secondo alcuni analisti potrà essere la carta vincente per l’azienda di Cupertino. Tuttavia, per il momento, sembra che l’iPhone non abbia conquistato il mercato cinese ed, in particolare, concorrenti come Samsung, Lenovo, Yulong e Huawei sembrano riscontrare un maggior successo. Quali sono le principali motivazioni di questo trend? Andiamo a vedere in dettaglio.

131223031122-chart-china-smarthphone-market-620xa

iPhone Troppo Costoso E Basso Market Share

Il mercato cinese, a differenza di quelli europei e quello americano, è veramente complesso ed unico nel suo genere. Apple, con la gamma di iPhone ed iPad, ha già effettuato alcuni passi in avanti per cercare di conquistare l’utenza.

Tuttavia, le percentuali parlano chiaro: il top player è Samsung con circa il 21% delle vendite totali, seguita dalla cinese Lenovo con il 13% e in terza posizione vi è Yulong con circa l’11%, seguita da Huawei con il 9%. Apple, quindi, si ritrova ad essere un quinta posizione, soprattutto a causa del costo dei suoi prodotti. L’iPhone 5C, infatti, era uno degli smartphone che, secondo gli analisti, avrebbe dovuto avere un costo adatto per il mercato cinese.

Il prezzo di listino dell’iPhone 5C, infatti, è pari a 4488 yuan, circa 733$, cifra  fin troppo elevata per la maggior parte della popolazione. Non solo il prezzo degli iPhone, ma anche per quanto riguarda l’App Store, gli utenti cinesi preferiscono ottenere gratuitamente tantissime imitazioni delle classiche app che devono essere acquistate.

Vi è da sottolineare, inoltre, come Apple abbia venduto, fino ad oggi, i propri iPhone attraverso competitor di China Mobile come China Unicom e China Telecom, che possiedono complessivamente circa 425 milioni di utenti. L’iPhone 5C e l’iPhone 5S sono due smartphone che permetteranno ai clienti di China Mobile di utilizzare la nuova rete 4G, anche se alcuni analisti stimano come già 40 milioni di clienti stiano utilizzando iPhone sbloccati su rete China Mobile.

0904-apple-china-630x420

Pur essendovi tutte queste difficoltà, gli analisti di Wall Street ritengono che Apple potrebbe vendere da 20 a 30 milioni di iPhone in più durante tutto il 2014. Pur essendo un buon risultato, se compariamo le previsioni con i circa 200 milioni di telefoni venduti solamente nel mercato cinese, ci rendiamo conto come Apple sia ancora lontana ad aumentare la propria fetta di mercato. Lo scorso anno Apple ha venduto complessivamente 150.2 milioni di iPhone e gli analisti stimano che durante il 2014 verranno vendute tra 165 e 180 milioni di unità.

L’accordo con China Mobile, quindi, permetterà ad Apple di aumentare di un 20% le vendite di iPhone, ma Tim Cook ha spesso sottolineato come la strategia per la crescita nel mercato cinese sia una delle priorità per l’azienda di Cupertino. Qualora durante il prossimo anno venga presentato un nuovo iPhone low-cost dedicato al mercato cinese, crediamo che Apple potrebbe conquistare la vetta della classifica in termini di market share, diventando il top player all’interno del mercato smartphone cinese. Cosa ne pensate?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273