Top

Apple Inizia La Costruzione Di Un Data Center In Oregon

Negli ultimi anni, stiamo assistendo sempre di più come gli utenti stiano migrando verso piattaforme cloud. Per ospitare i dati degli utenti sono necessari data center sparsi per il mondo. Anche Apple è alle prese con la creazione di un nuovo data center in Oregon. Andiamo a vedere in dettaglio.

Prineville Ospiterà Il Data Center Di Apple

Qualche settimana fa abbiamo, molto spesso, parlato di data center e del progetto attraverso il quale Google ha creato un sito web dedicato alle proprie infrastrutture e dove vengono sottolineate le metodologie di gestione di BigG. Negli Stati Uniti, inoltre, in questi ultimi anni, aziende come Facebook, Google ed Apple hanno iniziato la creazione di data center soprattutto in stati come l’Oregon e North Carolina dove, oltre al minore costo dell’energia elettrica, le agevolazioni fiscali sono maggiormente elevate e consentono alle aziende di poter investire miliardi di dollari in infrastrutture che sono necessarie soprattutto visto l’arrivo dei servizi cloud. Recentemente Apple ha avviato i lavori per il proprio data center a Prineville, una cittadina dell’Oregon, e l’intera infrastruttura sorgerà su un territorio di 3 ettari. L’intero data center, che sarà basato su 2 edifici ridenominati “data hall”, costerà ad Apple circa 68 milioni di dollari che consentiranno di ampliare l’infrastruttura iCloud e tutti i servizi cloud connessi.  Quando il nuovo data center sarà pronto per ospitare i dati degli utenti, vi saranno impiegati fino ad una dozzina di lavoratori per le operazioni di manutenzione e gestione. Vogliamo sottolineare, infine, come Facebook, lo scorso anno, abbia aperto il proprio data center nei pressi della nuova infrastruttura di Cupertino ed anche Google, Adobe ed Amazon stanno investendo in questa zona. Cosa ne pensate?

The company hasn’t said when its first phase will open, or when other pieces might go up. It has said that “hundreds” of people will work on the Prineville facility, which will employ “dozens” when it’s complete.
Facebook opened its first corporate data center last year, across the highway from Apple, and is currently expanding.
Large data centers from Google, Adobe, Amazon and others are building in several rural and suburban Oregon communities, drawn by moderate power prices and hefty tax breaks.

Link | Macrumors

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273