Top

Apple: Presentati Mac OS X Lion E I Nuovi MacBook Air

Nell’evento Back to the Mac svoltosi a San Francisco, Apple ha presentato un’anteprima del suo nuovo sistema operativo “Mac OS X Lion“, due nuovi modelli di “MacBook Air” e una nuova versione di “iLife“, ma vediamo meglio cosa è successo.

Apple ecco le novità!

Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato come Jobs ha divulgato i dati finanziari riguardanti la crescita di Apple (articolo qui), oggi invece vi riassumiamo tutte le novità presentate al “Back to th Mac” di San Francisco.

Le maggiori novità riguardano sicuramente “Mac OS X Lione“, arriverà nei negozi in estate 2011, integrerà e riadatterà molte funzionalità dei dispositivi mobili Apple per il Desktop: supporto del multi touch, applicazioni dall’AppStore, resume delle applicazioni, auto-salvataggio dei dati, applicazioni full-screen ecc…

Altra novità è il “Mac Appstore” molto simile all’AppStore di iPhone permetterà di scaricare, gratuitamente o a pagamento, diverse applicazioni, inoltre si avrà la possibilità di aggiornare le App scaricate e ogni App può essere sincronizzata su più sistemi.

Un’altra novità riguarda l’interfaccia grafica di Lion, infatti sarà introdotto Launchpad che sarà praticamente il posto in cui andranno a finire tutte le App scaricate dal Mac Appstore, a questo punto le App saranno organizzate come sui dispositivi mobili (vedi iPhone), potrete così scorrerle a schermo intero, riorganizzarle in cartelle e tanto altro; tutto questo avverrà tramite Magic Mouse o Magic Trackpad.

Inoltre è stata lanciata anche la versione per Mac di Facetime, applicativo che permetteva video chiamate tra iPhone e iPod touch, adesso sarà possibile videochiamare anche i MacBook, già disponibile la versione beta per il download.

Per completare le novità dal lato software parliamo di iLife ’11:

  • iPhoto verrà visualizzato a tutto schermo con miglioramenti dei servizi di geo-localizzazione e introduzione di nuovi effetti e slideshow;
  • iMovie avrà un nuovo gestore degli effetti audio, un nuovo strumento “Movie Trailer” che serve per creare trailer di tipo cinematografico;
  • Garageband è stato rinnovato con molte funzioni che ne rendono più semplice l’utilizzo.

Per quanto riguarda i MacBook Air Jobs ha introdotto due nuovi modelli da 11,6 e 13,3 pollici.  Jobs l’ha definito una specie di incrocio tra l’iPad e il Macbook, infatti ha un’avvio molto veloce e una durata della batteria elevatissima (5/7 ore di operazione), inoltre è sottilissimo e leggero. La scocca sarà l’ormai conosciuta unibody in alluminio, display al Led, processore Core 2 Duo e scheda video GeForge 320M. Inoltre non avrà un Hard disk e nemmeno un lettore CD, tutto lo storage si baserà interamente su una memoria flash che potrà andare da 64 a 256 GB. Per quanto riguarda i prezzi andiamo da 999€ fino a 1599€.

Cosa ne dite?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273