Top

Apple Maps Utilizza Meno Traffico Dati Di Google Maps

Un recente studio a firma di Onavo ha permesso di comprendere come la grafica vettoriale presente nelle nuove mappe di iOS6 permetta di ridurre drasticamente l’utilizzo di pacchetti dati. Andiamo a vedere in dettaglio.

Apple Maps Batte Google Maps: Solo Sul Traffico Dati

In queste ultime settimane, vi abbiamo parlato dei problemi che sono all’interno dell’applicazione Maps rilasciata con iOS6. Tim Cook, inoltre, si è recentemente scusato con gli utenti per la scarsa qualità del servizio reso dall’applicazione ma ha sottolineato come il servizio potrà migliorare se gli utenti utilizzeranno le mappe e renderanno noti i problemi. Apple, pur avendo questi problemi, ha sottolineato durante la presentazione della nuova applicazione come quest’ultima utilizzi un minor quantitativo di traffico dati rispetto a Google Maps. Le mappe di Apple, infatti, da quanto è stato reso noto da Onavo utilizzano fino ad un quinto di meno del traffico dati richiesto da Google Maps.

Onavo ha infatti testato entrambe le applicazioni con le medesime impostazioni ed è risultato che Apple Maps abbia scaricato solamente 272 kilobyte mentre Google Maps abbia scaricato circa 1.3 megabyte di dati. Google Maps, ha sottolineato Onavo, scarica un numero maggiore di pacchetti dati poichè ogni volta che modifichiamo la location o zoomiamo deve scaricare nuovamente i dati e riaggiornare la visualizzazione. Apple Maps, invece, utilizzando grafica vettoriale non necessita di scaricare molti pacchetti dati quando effettuiamo uno zoom in o uno zoom out.

Sul piano teorico, la nuova applicazione Maps di Cupertino potrebbe essere una valida alternativa al dominio incontrastato di Google Maps, ma finchè Apple non migliorerà e risolverà i molti bugs presenti sulla propria applicazione crediamo che Google Maps sia ancora l’unica applicazione che consenta di avere un servizio di mappe eccellente e senza grossi bug.

Apple Maps holds the upper hand, says Onavo, because it uses vector graphics. Such an approach reduces the amount of data that needs to be downloaded each time a user zooms in or out of the map.

 

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273