Top

Aria Di Crisi Per BlackBerry, Spuntano I Nomi Dei Probabili Acquirenti

C’era d’aspettarselo? Alcuni potrebbero dire di no mentre altri potrebbero dire di sì. L’unica considerazione a freddo che mi viene in mente è decisamente quella che RIM BlackBerry non va bene in Europa tanto quanto in America. Di certo non è uno dei più scelti ed utilizzati nemmeno negli Stai Uniti, però sa comunque difendersi bene prendendosi moltissimi consensi degli utenti, affezionati e non.

Sono passati i bei tempi per BlackBerry

Perfino il presidente Obama ne utilizzava uno quando RIM BlackBerry era sul punto del suo massimo splendore. Perciò non è di certo una casa produttrice da sottovalutare. Semplicemente il design e le funzionalità che propone sembrano non piacere più come un tempo, surclassate dall’arrivo degli smartphone touchscreen e pieni di funzionalità innovative. La cosa che però tutt’ora sembra spaventare è il possibile crollo più totale, con moltissimi avvoltoi affamati alla finestra pronti a lanciare una zampata per approfittare di tale situazione. Si sta già parlando dei probabili acquirenti dando in tutto e per tutto RIM BlackBerry spacciata, ora più che mai.

Sembrerebbe che la società abbia bisogno soprattutto di una riorganizzazione societaria , al quanto profonda e rivoluzionaria. Si può iniziare dalla cessione dei brevetti fino alla messa in vendita dell’intera casa di produzione. A quanto pare i primi che potrebbero non rivedere più la propria scrivania all’interno della società sono i co-presidenti Mike Lazaridis e Jim Balsillie.

La crisi di RIM ha fatto precipitare il titolo del 60% quest’anno, affliggendo come non mai gli utili azionari e, naturalmente, la produzione stessa di smartphone, una volta leader assoluti di mercato per le aziende e gli affari ed ora sempre più rari da vedere in mano alla gente.

Quali sono però i nomi in testa per un’eventuale acquisizione? Su questo ancora non c’è troppa luce, ma facendo due logici ragionamenti non sono di certo da escludere Microsoft e, perché no, Samsung, che potrebbe così ampliare ulteriormente il proprio marchio.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273