Top

Batterie con 3 Mesi di Autonomia

Il punto debole dei moderni smartphone, è certamente l’autonomia, funzioni avanzate come gps o connessioni supervolece riducono drasticamente la durata delle batterie, che per un dispositivo mobile è certamente un grosso impedimento e spesso tutti i tentativi di Risparmiare la Batteria non durano a lungo.

Il distretto tecnologico Veneto Nanotech in collaborazione con un team di ricercatori della giapponese Shinshu University, si è posto l’obiettivo di rimuovere questo impedimento, ideando una batteria di lunghissima durata, in grado di erogare l’energia in modo intelligente per almeno novanta giorni; questo almeno stando alle dichiarazioni di Morinobu Endo, professore della facoltà di Ingegneria dell’ateneo nipponico.

Batterie con 3 Mesi di Autonomia

Il progetto è basato sull’impiego delle nanotecnologie, fra cui la tecnica dei “rivestimenti nano-strutturati” (processo noto come coating).”Vogliamo unire la nostra expertise nel campo delle batterie – afferma Endo – con l’eccellenza della Veneto Nanotech nelle tecnologie di coating. Unendo le forze possiamo realizzare questo innovativo progetto, che prevede finanziamenti che saranno sia pubblici sia privati da entrambi i Paesi”.
Il distretto scientifico veneto è nato nel 2003 dalla collaborazione tra le università di Padova, Venezia e Verona, la regione, il ministero della Ricerca, e varie istituzioni pubbliche e private.

Le applicazioni di queste batterie intelligenti, non riguarderanno soltanto telefoni cellulari, ma anche diversi dispositivi elettronici, elettrodomestici di uso casalingo, e addirittura, le auto elettriche.

L’importanza del progetto è stata evidenziata dal ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Francesco Profumo, che ha tenuto a sottolineare i vari campi comune di interesse di Italia e Giappone. Il ministro ha sottolineato, inoltre, come la collaborazione tra Italia e Giappone non si fermi a queste ricerche sulle batterie. Un altro ambito che vede lavorare insieme il nostro Paese e quello del Sol Levante è, ad esempio, quello dell’energia solare: una azienda siciliana ha già attivato una fattiva collaborazione  con lo stato nipponico, dando vita a uno dei più grandi stabilimenti europei per la produzione di pannelli solari.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti