Top

Best Buy Segue Apple Per Lo Stile Degli Stores

Best Buy sta vivendo un momento particolarmente difficile e visti gli scarsi profitti risultanti dalle vendite, il CEO ad interim Mike Mikan ha voluto sperimentare un nuovo design “Apple-style” per i propri store. Al momento il progetto si estende solo per 60 stores ma crediamo che, se avrà successo, potrà essere espanso come modello generale.

Best Buy Store 2.0

Best Buy, una tra le più famose catene di prodotti tecnologici d’America, ha deciso di sperimentare e ridisegnare i propri stores cercando di avvicinarsi allo stile Apple. Gli Apple Store sono famosi per il loro design interno sofisticato ed anche per il livello di profittabilità per metro quadrato. Non a caso, Best Buy  vuole rivoluzionare l’aspetto dei propri stores affidandosi allo stile minimalista e rendendo maggiormente visibili i prodotti presenti. Ovviamente queste scelte sono principalmente dovute al bisogno di rinnovamento e ad un necessario aumento di vendite per mantenere ancora aperti i negozi sparsi nel mondo. Quanto sarà convincente per gli acquirenti uno store maggiormente curato? Best Buy, in molti casi, però ha prezzi più alti rispetto a ciò che gli utenti possono trovare su siti come Amazon.com e quindi la finalità di questi negozi, al momento, è solo quella di essere delle vetrine per i prodotti che verranno poi acquistati online.

 The prototypes are set up to allow customers to pay for products in a host of places throughout the store, and make product displays a bit less congested and more Apple-like, by using salespeople to share knowledge and ultimately sell products.

Per il momento non sappiamo come sarà riorganizzato lo spazio ma siamo sicuri che verrà ridotto lo spazio a disposizione delle televisioni in favore di dispositivi come tablet e smartphone che stanno riscuotendo successo sul mercato. Cosa ne pensate?

Best Buy is rolling out its new design in 60 of its locations. Speaking to the Journal, Best Buy’s interim CEO Mike Mikan called the new design “Best Buy 2.0,” adding that it’s “catch-up, if you will, but there’s much more to come.”

Link | cnet

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273