Top

TechNews di Oggi: Bump Addio al 31 Gennaio e Chiude il Nokia Store

Bump Smetterà Di Funzionare Il 31 Gennaio

Ormai la tecnologia ha fatto passi da gigante e se prima per scambiarsi una immagine (per assurdo) bisognava utilizzare gli infrarossi, adesso grazie ad applicazione come Bump basta scuotere lo smartphone per ricevere ed inviare immagini, video e canzoni. Il progetto ha attirato moltissime attenzioni tanto è che Google ha deciso di acquistarlo ed integrarlo con il suo sistema operativo Android che possiede già Beam, un servizio simile che sfrutta l’NFC per trasferire i dati.

31 Gennaio Al Capolinea

unnamed

 

A partire dal 31 Gennaio Bump ha annunciato assieme al suo team che verrà rimosso ufficialmente dal Play Store di Google e dall’App Store di Cupertino perchè pare che Google, ormai proprietaria dell’applicazione, abbia deciso di integrare parte delle funzioni svolte da quest’app all’interno dello stesso Android che, come dicevamo, presenta Android Beam.

Siamo concentrati sui nostri progetti per Google, così abbiamo deciso di sospendere i supporto a Bump e Flock. Il 31 gennaio 2014 le due applicazioni verranno rimosse da App Store e Google Play. Dopo questa data, le due app smetteranno di funzionare e i dati degli utenti saranno cancellati.Bump è stato un prodotto rivoluzionario, capace di ispirare molte altre realtà e che ci ha aiutato a migliorare il mondo. Speriamo che le nostre nuove creazioni per Google possano fare lo stesso.

Ciò significa che tutti gli utenti dovranno salvare i propri file archiviati, per evitare poi di rimanere senza file vista la chiusura del servizio. Chissà, nelle prossime versioni di Android vedremo qualcosa di “rivoluzionario”?

Nokia: E’ Arrivata La Fine Del Nokia Store

Era già nell’aria da un bel po’ ti tempo, ma adesso purtroppo è arrivata la notizia definitiva ed ufficiale della fine del supporto a Symbian da parte di Nokia. nonostante il colosso finlandese della telefonia avesse assicurato il supporto alla piattaforma fino al 2016, la fine è arrivata prima di quanto annunciato.

Nokia Store Chiuso Definitivamente

nokia_store_qml

Con la fine del supporto a Symbian, dunque, Nokia chiude anche le porte del Nokia Store ( meglio conosciuto come OVI Store): il tutto, però, rimarrà a disposizione degli utenti anche se non sarà tutto più come una volta. Ciò significa, infatti, che gli sviluppatori delle applicazioni presenti nello store non potranno più rilasciare aggiornamenti e bug correttivi sulle loro app, se non per vie “traverse” che non sfruttano principalmente lo store. Gli utenti, dunque, per installare nuove app che non saranno pubblicate sullo Store dovranno munirsi di file .sis (in soldoni, l’equivalente di .apk su Android, .ipa su iOS, e .xap su Windows Phone).

La notizia è stata data con questo Tweet pubblicato sul noto social network dallo stesso team di Symbian: chissà, magari una buona fetta si sposterà da Microsoft e darà qualche innovazione su Windows Phone, visto che Symbian, ai suoi tempi gloriosi, diede filo da torcere a tutti  telefoni cellulari sul mercato.

 

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273