Top

Bunga Bunga Sull’iPhone: E’ La Nuova App “Angry Bunga”

Oggetto di notizie veritiere o meno, il bunga bunga ormai è entrato nel linguaggio corrente (tanto da essere uno dei “neologismi” più ricercati del 2011) e ha fatto la fortuna di testate giornalistiche e siti di news ma a quanto pare non soltanto. E’ infatti arrivata da pochi giorni una divertente applicazione per iPhone – e si spera presto per Android – che racconta in chiave ironica e giocabile le vicende personali del nostro premier.

Angry Bunga, così si chiama l’applicazione, diventerà certamente un vero cult soprattutto nel nostro Paese, e manco a dirlo avrete già capito che ricalca perfettamente la tipologia di gioco del più famoso Angry Birds che ha spopolato in tutto il mondo e che secondo ricerche scientifiche e sociologiche è utilizzato anche fino a 6-7 ore al giorno dai videogiocatori più accaniti.

A caccia di giudici con Angry Bunga

La migliore caratteristica di questo gioco, sviluppato da Appymob e venduto nell’App Store al prezzo minimo di 0,69 €, è senz’altro la grafica ben curata. Lo stesso non si può dire per la giocabilità, che comunque è ridotta e non può ovviamente confrontarsi con quella complessa e meticolosa di Angry Birds. Però ci si diverte lo stesso.

Un Silvio Berlusconi in fumettistica caricatura si lancia alla ricerca di una giovane e bella ragazza (o come le chiama adesso in maniera fin troppo eufemistica, una escort) a cui dovrà lanciare sacchetti pieno di sonanti soldoni: se avremo fortuna, la bella si spoglierà e ci darà un bacio. In alternativa sarà nostro compito liberarci dei temibili giudici lanciando loro pomodori.

Aldilà del carattere politico/etico della vicenda, che non ci riguarda, è utile notare come Appymob abbia puntato molto allo scalpore mediatico provocato dalla sua applicazione, decretandone così il successo ancora prima di metterla in vendita. Sviluppatori, siete avvisati!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273