Top

Cambiare La Grafica Di Google+ In Quella Di Facebook

Abbiamo già parlato dell’entrata in scena di Google Plus un servizio che forse potrà diventare un degno avversario del social network attualmente sulla cresta dell’onda: Facebook.

La creatura ideata dal giovane Mark Zuckerberg attualmente detiene senza ombra di dubbio il monopolio, riuscendo a battere le altre piattaforme e mandando al fallimento alcune (esempio myspace). Saprà il colosso Google contrastare questo servizio molto amato dagli utenti? Il tempo saprà ci svelerà la risposta.

Adesso, però, dovrete essere pronti per affrontare una nuova avventura. Difatti, coloro che sono riusciti ad agguantare un invito, per partecipare al social network, avranno visto delle enormi differenze rispetto a Facebook, anzi possiamo dire tranquillamente che si tratta di due universi differenti.

Google si veste come Facebook

Avete avuto un trauma? Allora per ora potrete tramutare la grafica di Google Plus in quella di Facebook per sentirvi più a “casa”. Difatti, esiste un plug in realizzato per Google Chrome che vi permetterà di ottenere questo radicale cambiamento.

Siete interessati? Allora non dovrete far altro che aprire il vostro browser marcato Google e scaricare lo script Facebook+ dalla sua ufficiale pagina. Dopo che l’installazione sarà completata, il plug in farà subito il suo dovere.

Potrete tranquillamente collegarvi al vostro indirizzo Google e passare sul social network appena nato. La grafica adesso sarà molto simile a quella di Facebook, certo alcune funzioni sono ovviamente diverse. I colori, la posizione delle cose, e molti altri elementi vi permetteranno di farvi abbassare molto il livello di confusione che magari avevate inizialmente.

Vi consigliamo di utilizzare quest’escamotage solo all’inizio per riuscire a capire un po’ il funzionamento di Google Plus, ma successivamente eliminate il plug in per poter vivere a pieno l’esperienza concessa da Google senza rimanere per forza ancorati al servizio offerto da Facebook che potrebbe diventare obsoleto. Dobbiamo sottolineare che difficilmente Facebook riuscirà a perdere la sua importanza…chissà.

Link | Facebook+

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273