Top

CES 2014 Intel: Intel Security E Procesori Privi Di Minerali Da Zone Di Conflitto

Al CES 2014, Intel, oltre a presentare il nuovo piccolo computer Intel Edison, ha affermato di essere riuscita a raggiungere un traguardo veramente importante, ovvero quello di utilizzare minerali che provengono da zone esenti da conflitti. Uno dei paesi che per anni è stata teatro di conflitti, infatti, è la Repubblica Democratica del Congo. Intel, quindi, si sta impegnando verso un cambio di direzione che era in programma da molti anni. Non solo, l’azienda di Santa Clara ha già annunciato che il brand McAfee verrà sostituito da Intel Security. Andiamo a vedere in dettaglio.

Intel Security CES 2014 Conflitti Processori

Minerali Non Provenienti Da Zone Di Conflitto

I minerali grezzi sono cruciali per la costruzione di schede madri, dei microprocessori e di buona parte dei dispositivi che utilizziamo quotidianamente. Durante il discorso di apertura al Consumer Electronics Show di Las Vegas, il CEO di Intel, Brian Krzanich, ha spiegato come l’azienda di Santa Clara stia affrontando due aspetti fondamentali dell’elettronica di consumo. La sicurezza dei dati e la provenienza dei minerali, con cui vengono prodotti i nostri dispositivi, sono temi fondamentali in un mondo che si sta, sempre di più, basando sull’elettronica e l’informatica. Intel è riuscita a raggiungere, recentemente, l’obiettivo di utilizzare minerali provenienti da zone esenti da conflitti, attraverso verifiche di terze parti. Dietro il mercato dei minerali grezzi, infatti, vi sono stati conflitti, soprattutto nella Repubblica Democratica del Congo. I minerali provenienti dal Congo sono una delle fonti di finanziamento dei conflitti per i gruppi armati. Intel, già da qualche anno, ha implementato cambiamenti nella catena di fornitura e, grazie a verifiche presso i fornitori, l’azienda di Santa Clara punta a portare un netto cambiamento all’interno del settore dell’elettronica.

Intel_Security_rgb

Intel Security, Rebrand Di McAfee

Non solo, Brian Krzanich ha rivelato i piani per la transizione dei prodotti McAfee verso il marchio Intel Security. Nel logo rimarrà ben evidente lo scudo, che rappresenta i valori di sicurezza e protezione. Per quanto riguarda, invece, il periodo di transizione, Intel stima che in circa un anno verrà completato. McAfee continuerà ad essere una società interamente controllata e il personale lavorerà fianco a fianco con i dipendenti Intel. Krzanich ha annunciato che Intel prevede di offrire gratuitamente le soluzioni McAfee per i dispositivi portatili, tra cui iPhone, iPad ed Android. Infine, Intel offrirà la tecnologia di Device Protection per permettere ai dispositivi Android, basati su tecnologia Intel, di soddisfare ampiamente la maggior parte degli standard di sicurezza.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273