Top

Class Action Dalla Corea Del Sud Contro l’iPhone Di Apple

Guarda caso di chi si parla sempre? Della “ormai” solita Apple, che fa parlare di sé sempre e comunque, nel bene e nel male, nella buona e nella cattiva sorte. Si può sempre dire “non fare di tutta l’erba un fascio”, ma sta di fatto che in entrambe le sorti Apple può vantare un vasto palco pubblicitario autoalimentato, senza che nemmeno si sporchi le mani per guadagnarselo.

Apple appare ovunque

Di cosa si parla in questo articolo? Il titolo parla già di per sé, accennando un ulteriore movimento indirizzato a colpire nel profondo, non si sa quanto, la casa di Cupertino e il suo prodotto di punta: l’iPhone. La cosa è del tutto curiosa, in quanto dopo che un utente coreano ha vinto la propria causa contro Apple per via della tracciabilità del proprio dispositivo, un gruppo di suoi connazionali, all’incirca 27 mila, ha deciso di avviare una class action contro Apple per avere il medesimo risarcimento per violazione della Privacy.

Il tutto si poteva interrompere molto tempo fa quando la stessa Apple si prese le proprie responsabilità chiedendo scusa a tutti gli utenti per le anomalie riguardanti la localizzazione del dispositivo , annunciando che di un bug si trattava. Successivamente venne poi ristabilito il tutto con un aggiornamento del firmware.

A qualcuno però non è andata bene comunque e ha pensato bene di farla pagare alla stessa Apple. Ora come ora ogni utente partecipante alla class action desidera ricevere risarcimenti per un milione di won, cioè all’incirca 945 dollari americani. Qualora il giudice decida la sentenza in favore dei manifestanti della class action, la casa di Cupertino si dovrà sentir pronta a sganciare un totale di 25 milioni di dollari, che non sono assolutamente pochi.

Come andrà a finire tale faccenda? Voi di che parere siete?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273