Top

Come Aprire un Account Ello Senza Bisogno di un Invito

ello1

Nelle ultime settimane sembrava il fenomeno del momento, Ello, il social network senza pubblicità che non usa i tuoi dati di navigazione e le tue preferenze per scopi commerciali. Al momento l’hype per questa nuova piattaforma mi sembra già di molto scemato… ma, incuriosita dal fenomeno e incuriosita dal conoscere più che altro la nuova piattaforma, ho iniziato a smanettare in rete per capire se davvero non c’era un modo diverso da quello del ricevere un invito per provarla.

Nessuno dei miei amici/conoscenti infatti è ancora iscritto ad Ello, quindi non avevo possibilità di ricevere un invito e non avrei mai pagato per provare una piattaforma del genere, manco un euro, quindi navigando qui e li sono incappata in una pagina dalla quale è possibile avere un invito automatico e gratuito. Al momento sembrava troppo semplice, eppure in pochi click ho effettivamente aperto il mio nuovo account su Ello, senza bisogno di un invito da parte di un utente. Vediamo insieme come creare un account su Ello senza ricevere un invito.

Ricevere un invito automatico per creare un account su Ello

Primo step: Recatevi in questa pagina: https://ello-invite.com/ e cliccate sul pulsante I Want a Key

Secondo step: in automatico il sistema genera un codice invito, a questo punto dovete cliccare su Registration, come si vede da questo secondo screenshot.

ello2

Terzo step: verrete rediretti in automatico sul sito ufficiale di ello, dovrete inserire la vostra mail, la username prescelta e la password per accedere al servizio. Prima di confermare il tutto dovrete provare di essere umani, cliccando su Start dovrete scegliere uno tra tre foto di gattini e spostare la faccina nera di ello sopra il musetto del gattino che avrete scelto. Infine dovrete cliccare su Create Account e verrete immediatamente indirizzati verso l’interfaccia di Ello e il vostro profilo. Il vostro primo amico è la persone che vi invita, ma in questo caso probabilmente è un bot. 😀

Ed ecco qui in pochi secondi ho creato un account su Ello per Ziogeek: https://ello.co/ziogeek

Immagino che il creatore di questo sito di inviti automatici abbia semplicemente creato tutta una serie di finti utenti a catena, attraverso cui genera inviti in modo automatico. A prescindere da come faccia tecnicamente, la cosa interessante è che il sito che elargisce questi inviti non cattura in alcun modo i tuoi contatti (nome, mail) perché quando vai ad inserirli sei già su Ello. Sopra il pulsante campeggia ovviamente un annuncio Adsense, ma poco male.

Ello: le prime impressioni su questo nuovo social network

Partendo dal presupposto che è solo una versione beta è chiaro che non può avere tutte le caratteristiche e le funzionalità che supportano tutti gli altri social network, ma lo stile e le funzionalità al momento attive mi sembrano in tutto e per tutto simili a Tumbrl, vediamo quali punti hanno in comune.

  • Prima di tutto il layout della dashboard, del profilo e dei post,
  • Header 1800×1013 e Avatar 340×340 (una volta caricate le immagini non potete spostarle per centrarle, come fa Facebook, quindi dovrete caricarle già come le volete visualizzare)
  • La possibilità di formattare i post (includendo neretto, corsivo, aggiungere anchor text, taggare gli utenti usando la @ ecc).
  • E’ possibile fare l’upload di più foto contemporaneamente per ciascun post,

Un punto a favore è quello di suddividere gli utenti tra Friends e Noise, così da impostare due canali per due tipologie di utenti diversi, una per gli amici e una per le persone che ti interessa seguire ma su cui non vuoi essere costantemente aggiornato. Una cosa che, ad onor del vero, Twitter fa molto meglio con le liste.

Punti a sfavore, non supporta ancora l’embedded dei video, almeno quando ho provato io, magari già mentre stai leggendo le cose sono cambiate! La guida funziona? Fatemi sapere se ci sono stati dei problemi.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273