Top

Come Creare un Videogioco Android su Piattaforme basate su Intel

sviluppare giochi android per piattaforme basate su intel non è mai stato così divertente

Il mercato delle applicazioni per Android, si sa, sta vivendo una crescita veramente enorme: oramai il numero di download ha superato la soglia dei 50 miliardi e non credo che nessuno si stupirà nel sapere che, buona parte di queste applicazioni, sono giochi.

Sappiamo benissimo che tra i Geek che ci seguono ci sono un sacco videogiocatori appassionati, e magari a qualcuno di loro piace anche sviluppare applicazioni Android o vorrebbero imparare a farlo. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questo articolo con l’intento di dare qualche spunto e utile consiglio per chi si accinge a realizzare il loro primo gioco su piattaforme basate su architettura Intel.

Perché scegliere Android?

Android, saprete sicuramente, è il sistema operativo sviluppato da Google. Completo e gratuito, consente lo sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili.

Ovviamente non è l’unica piattaforma esistente (basti pensare a Windows Phone 7, iOS, Symbian, Linux Mobile solo per fare una breve lista). Allora che cos’è che rende Android preferibile rispetto ai suoi concorrenti? Facciamo una breve lista:

  • Android è completamente open source;

  • è la piattaforma per smartphone più diffusa al mondo;

  • Ha costi di accesso e di sviluppo decisamente bassi;

  • può essere implementato su una grande varietà di hardware differenti (smartphone, tablet, ebook reader e netbook);

  • la gestione della grafica e del suono è di altissima qualità;

  • grazie al tool Eclipese è molto più semplice realizzare app per Android rispetto a quelle per iPhone.

Prima lezione fondamentale sulla Creazione di un Gioco per Android

I videogiochi, si sa, solitamente si distinguono generi ben definiti (azione, puzzle, carte, sport, ecc.) Ogni genere ha generalmente principi di progettazione diversi, quindi per prima di cosa devi avere un’idea chiara di quello che andrai a creare. Vuoi un’avventura fatta di folletti e troll? Una emozionante partita di curling? Oppure sei più il tipo da caramelle esplosive? Non vi nasconderemo che questa parte, nonostante la sua apparente facilità, risulterà essere la più ardua di tutte.

Però, per quanto possa essere buona, un’idea di partenza da sola non basta per progettare il tuo gioco. È il momento di andare a definire il progetto.

Non c’è bisogno di fare le cose davvero in grande, specialmente se sei agli inizi. Molte volte i giochi di più successo partivano da una grafica e un concept di fondo davvero semplice. Le cose che però devi assolutamente considerare sono: gli eventuali personaggi (principali e secondari), lo scopo, i comandi e la logica di gioco.

Fatto? Allora puoi dire di essere già a metà dell’opera.

Come Sviluppare un Videogioco per Android su piattaforme basate su Intel: Strumenti Essenziali

Sviluppare un videogioco per Android non è troppo dissimile dal realizzare una qualsiasi altra applicazione per questo sistema operativo. Pertanto, se è la prima volta che pensate di lanciarvi in questa impresa, sappiate che esistono delle conoscenze che dovrete ovviamente avere: essenziale è avere un po’ di basi si programmazione Java, una conoscenza dell’IDE Eclipse e, ovviamente, almeno un’infarinatuta di programmazione Android. Insomma, la vostra impresa non sarà certo di una passeggiata, ma i tool e le risorse di Intel possono darti una mano e aiutarti nella creazione di videogiochi professionali e di altissima qualità.

Per prima cosa è necessario scaricare l’IDE (Integrated Development Environment, il software che aiuta nello sviluppo del codice sorgente della app) e, poiché Android è scritto completamente in java, la vostra scelta ricadrà su Eclipse for java developers. Una volta terminata la procedura è ora di scaricare e installare il Software Development Kit (SDK) di Android, ovvero il kit di sviluppo dei software, e l’Android Native Development Kit (NDK), un tool che ti aiuterà ad inserire il codice nativo nell’applicazione.

È possibile effettuare il download del kit NDK da questo sito: http://developer.android.com/tools/sdk/ndk/index.html

A questo punto puoi iniziare a creare il tuo videogame per piattaforme basate su architettura Intel utilizzando il motore grafico che preferite. eCocos2d-x e Unity 3D, per quanto riguarda il mondo Android, sono gli strumenti per la creazione di videogiochi in 2D e 3D più usati al mondo.

Per creare un videogame per piattaforme basate su Intel usando come motore grafico Cocos2d-x, vi rimando a questo utile articolo, che fornisce una spiegazione chiara e precisa di tutti i passaggi fondamentali.

Developer Zone: la Community dove trovare la Soluzione ai tuoi Problemi

Per qualsiasi problema che riscontrerai nella creazione della tua app puoi trovare un aiuto prezioso nella Intel® Developer Zone (Intel® DZ); non solo una comunità pensata per sviluppatori che usano specificatamente la tecnologia Intel, ma soprattutto un punto d’incontro tra persone accomunate dalla stessa passione e una fonte inesauribile di risorse per aiutarti, passo dopo passo, nella progettazione e nella creazione del tuo gioco Android.

Articolo Sponsorizzato

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273