Top

Come Funzionano i QR Code? Differenza con i nuovi Tag di Microsoft

I codici QR sono codici a barre bidimensionali  a matrice, composti da moduli neri disposti all’interno di uno schema di forma quadrata.

QR Code Vs Tag di Microsoft: Quali i vantaggi/svantaggi

Molti non sanno che anche Microsoft ha realizzato dei Tag da utilizzare e più efficaci rispetto ai QR code. Ma partiamo con ordine.

Cosa sono i QR Code?

Il QR Code è un codice bidimensionale inventato dalla azienda giapponeseDenso Wave, nel lontano 1994, per superare i limiti del tradizionale codice a barre.

Il termine QR indica “Quick Response” perchè la lettura di questi codici è molto veloce, con un notevole aumento di informazioni memorizzate, rispetto al codice a barre classico.

Mentre i codici a barre convenzionali  sono in grado di memorizzare un massimo di circa 20 cifre, QR Code è in grado di gestire da diverse decine a diverse centinaia di volte più informazioni.

Lo avrete notato sicuramente nelle diverse campagne pubblicitarie per strada o nelle riviste.

Recentemente sono utilizzati anche nelle ultime versioni del tomo delle pagine gialle e bianche che avete tutti in casa. Andate a vedere :)

Come si realizza e decodifica?

Per decodificarlo avrete bisogno di un App gratuita apposita disponibile negli Appstore dei vostri cellulari e smartphone oppure anche in rete per le altre marche di dispositivi mobile.

Potete anche crearvi un QR Code tutto vostro da mandare via email a un vostro amico o stampare per atttaccarlo dove volete. Per crearne uno andate a questa pagina.

Inserite il testo che volete nel campo vuoto e cliccate su “quarifica” , che è l’espressione di codificare nel campo dei QR Code. Potrete infine salvare con nome il vostro codice come immagine.

Ecco un esempio personalizzato di Ziogeek:

Aprite l’app dal vostro cellulare dotato di fotocamera e inquadrate il quadrante a forma di scacchiera. In pochi instanti il messaggio sara decodificato e apparirà ai vostri occhi.

Ci sono dei limiti però: è necessaria inquadrare il soggetto in un ambiente ben illuminato e da una sola angolazione, quella centrale.

Tutto molto interessante direte voi, ma esiste un’altra specie di codici QR che in questi mesi si sta affermando: Sono i Tag di Microsoft.

I Tag di Microsoft sono molto più interessanti e non presentano le limitazioni dei QR Code classici.

Come in figura:

In figura potete vedere delle varianti di Tag che possono essere realizzati. Anzitutto colpisce subito il fattore colore. Questi sono colorati e non in bianco e nero come i classici QR code.

Possono addirittura presentare un’immagine come sfondo mentre i pallini colorati rappresentano i puntatori che andranno decodificati.

Un’altro aspetto importante è che possono essere inquadrati da un’angolazione più accentuata (non solo centrale) e permettere una decodifica ancora più veloce dei QR code tradizionali.

Il Microsoft Tag Reader, sono una tecnologia proprietaria ma funzionano comodamente su Windows Phone 7, Windows Mobile, iPhone, Symbian, Blackberry, Android e cellulari J2ME.

Guarda questa pagina per un elenco dei dispositivi supportati. Trovate l’App gratuita nei rispettivi AppStore sotto il nome di “Tag Reader“, in particolare per device Apple scaricabile a questa pagina mentre per Android a questa pagina.

Più in generale basta scaricare sul cellulare l’applicazione reader gratuita da http://gettag.mobi e si entra subito in azione.

trattandosi di una tecnologia proprietaria per personalizzare il proprio Tag sarà necessario recarsi nella pagina dedicata di Microsoft chiamata Tag Manager.

Bisognerà loggarsi con un account @live o @hotmail che utilizzate già per la vostra posta elettronica o MSN messenger.

Si avrà accesso alla pagina di creazione e configurazione del  Tag: potrete inserire testo a piacimento e decidere anche la grandezza del vostro Tag e altri aspetti.

Ecco un esempio personalizzato di Ziogeek:

Microsoft con i suoi tag arriva abbastanza in ritardo e la tecnologia proprietaria sicuramente non aiuta una diffussione capillare come quella dei QR code ma questi Tag presentano elevate potenzialità e indubbi vantaggi.

Dato la decodifica quasi istantanea a da ogni angolazione sono sicuramente la soluzione migliore per campagne pubblicitarie su mezzi autostradali in movimento.

Se volete conoscere più a fondo questa tecnologia vi invito a visitare la pagina dedicata Tag Reader di Microsoft.

E voi come vi trovate con i QR code?

Lasciate un commento per chiarimenti o dubbi.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273