Top

Guida: Come Rintracciare il Mittente di Una Email

Rintracciare il mittente di un’email, è possibile?

Ti è mai capitato di ricevere una mail da uno sconosciuto? Se sei “attivo” sul web allora la domanda sarà retorica e altrettanto retorico sarà indovinare cosa avrai pensato in quel momento… “e questo chi è?” :)

Tutti i consigli per estrapolare informazioni utili da un mittente sconosciuto

Bene, oggi vi illustreremo i mezzi a nostra disposizione per rintracciare un’email o meglio, per scoprire chi c’è dietro a un’email ricevuta da uno sconosciuto.

Premessa: se la mail è stata inviata da un utente che aveva la volontà di non farsi rintracciare, magari al fine di compiere un illecito, con i mezzi a disposizione nostra potremo fare ben poco… Se questo è il tuo caso qui non troverai la risposta, ma la cosa per te migliore sarà sicuramente rivolgerti alle autorità competenti, qualora lo ritieni necessario.

La prima cosa che è consigliabile fare è la più scontata, ma non così tanto… Una banalissima ricerca su Google relativa alla mail del mittente, può farci scoprire la sua identità. Come? Magari se è attivo su qualche forum o è proprietario di un sito web.

Il secondo metodo a disposizione è offerto da un tool per rintracciare il mittente di un’email dal suo IP. Si tratta di Email Trace, un tool dove basterà inserire l’intero header della mail ricevuta (nei client di posta lo troverete dai dettagli nelle proprietà del messaggio), per ottenere in pochi secondi informazioni sulla località in cui si trova il mittente, con la possibilità di visualizzare una mappa in GoogleMaps.

Altro mezzo simile a nostra disposizione è un tool per scoprire dove si trova il mittente della “email misteriosa”. Si tratta di trace route tool, un’applicazione on line che indicherà la città di provenienza relativa all’indirizzo IP della macchina da cui è partita l’email.

Per utilizzare il tool dobbiamo:

  1. aprire l’header dell’email ricevuta
  2. cercare la stringa “Received: from” seguita dall’indirizzo IP fra parentesi quadre (se ce ne sono diversi, dobbiamo prendere in considerazione l’ultimo)
  3. copiare l’IP (la sequenza numerica tra parentesi quadre) ed incollarlo nella pagina del tool che vi abbiamo indicato
  4. attendere qualche secondo per visualizzare la mappa

Altra possibilità che abbiamo è effettuare una ricerca sui vari social network (Facebook, Twitter, LinkedIN ecc…).
Per ricercare su Facebook non dobbiamo far altro che scrivere l’indirizzo email del mittente nel search box e sperare che sia stato usato per registrarsi (ci sono oltre 450 milioni di utenti, perciò la possibilità non è così remota).

Per gli altri social network invece è necessario utilizzare un tool come Knowem che permette di ricercare un profilo sui vari social network, ma attraverso l’username, perciò tutto quello che potremo fare è scrivere un username uguale a quello utilizzato per l’account di posta del mittente e sperare che questo lo abbia utilizzato da qualche parte sul web.

Un’altra possibilità è offerta da tool come SpokeoPipl in grado di ricollegare l’email inserita al nome del proprietario, sempre che sia stata lasciata in giro per il web.

Se dopo tutte queste ricerche non sei arrivato ad un risultato, probabilmente è il caso di desistere e rivolgersi alle autorità competenti nel caso in cui ci sia un valido motivo per farlo.

E tu, conosci altri di questi tool? Segnalaceli nei commenti!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273