Top

Come Riparare Pixel Bruciati, Soluzioni

Quando uscirono i monitor LCD i loro prezzi raggiungevano cifre astranomiche, oggi la situazione fortunatamente è cambiata. La loro diffusione ha permesso un radicale abbassamento del costo per questo molte più persone possono permettersi di acquistare prodotti del genere.

E’ difficile vedere delle persone che hanno ancora il buon vecchio tubo catodico, oggi si punta sulla qualità degli schermi piatti. Quando un consumatore porta a casa l’acquisto la prima cosa che fa, di solito, è controllare la presenza di pixel bruciati. Alcune volte potrebbe capitare che sin dal primo uso ci siano dei piccoli punti “morti” sul monitor e non sempre si può ricorrere alla garanzia.

Far rivivere il pixel!

Altre volte invece, dopo un periodo di attività, i pixel vi abbandonano rilasciando dei punti scoloriti sul vostro display. Prima di decidere di acquistare un nuovo schermo potrete provare varie soluzioni. Di solito la più efficace è quella più estrema: cercare di sollecitare manualmente il punto con le dita, una sorta di stimolazione.

In realtà esistono anche dei programmi che cercano di far riprendere vita ai pixel morti. Oggi vogliamo parlarvi di LCD2. Non si tratta di un software da scaricare installare sul vostro computer ma di un semplice sito web che potrà essere, dunque, raggiunto da qualsiasi sistema operativo.

Una volta approdati sulla pagina, dovrete attendere il caricamento per poi vedere la piccola interfaccia del programma che mette a disposizione vari bottoni su cui premere. I primi 5 renderanno l’intero schermo colorato di un solo colore. Le tinte da provare saranno verde, blu, rosso, bianco e nero, in questo modo potrete cercare di individuare se uno più pixel hanno deciso di abbandonarvi. Se l’esito non dovesse essere positivo potrete premere sul tasto Fix My Screen. Inizierà un processo che durerà molto tempo (forse più di un’ora) che cercherà di ripristinare la situazione.

In bocca al lupo!

Link | LCD2

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273