Top

Come Tagliare e Ridimensionare Foto Direttamente Online

Ci sono tanti programmi più o meno gratuiti che possiamo utilizzare per tagliare e ridimensionare la nostre fotografie (photoshop, paint, gimp i primi che mi vengono in mente), ma ci sono delle volte che abbiamo necessità di editare le immagini velocemente oppure non stiamo lavorando sul nostro computer e non abbiamo a disposizione i software di cui abbiamo bisogno.

Ecco quindi una lista di 4 siti che ci permettono di tagliare e ridimensionare le nostre foto online, caricandole dal computer, da url o da tante altre fonti, vediamoli insieme.

Picresize: il più veloce

Quando si tratta di tagliare e ridimensionare velocemente una immagine online, anche attraverso tablet o smartphone, picresize è il più veloce e leggero delle webapp. Come vedere dalla schermata le immagine da tagliare o ridimensionare possono essere:

  • caricate dal computer tramite il classico upload,
  • estratte dall’url web, questo vi permette di copiare l’url dell’immagine che vi interessa direttamente online (da facebook, twitter, instagram o da qualsiasi sito internet),

picresize

Una volta caricata cliccate sul tasto arancione Continue per andare alla seconda schermata e poter effettuare le modifiche del caso, ovvero:

  • tagliare una selezione (che create semplicemente passando la freccina del mouse sull’immagine),
  • ruotare l’asse dell’immagine di 90° da una parte all’altra,
  • invertire l’immagine (sia verticalmente che orizzontalmente),

picresize1

 

L’immagine, oltre che tagliata, può essere ridimensionata in diverse percentuali disponibili e possono essere aggiunti vari effetti alla Instagram, ma la cosa molto negativa dell’aggiungerei i filtri è che non è possibile vedere l’anteprima del loro effetto direttamente sull’immagine. Una volta apportate tutte le modifiche cliccate su I’m Done, Resize my Picture!

picresize2

L’ultima schermata è quella che ti permette di scegliere se: salvare l’immagine sul computer, visualizzarla, condividerla oppure tornare alla schermata di editing per continuare a fare modifiche.

Link | Picresize.com

Picmonkey: il più completo

Picmonkey è uno dei tool più utilizzati di editing online, completo quasi come photoshop o altri programmi professionali, ma intuitivo e (quasi) completamente gratuito. Si parte dal caricamento dell’immagine (tramite upload, facebook, cloud oppure scegliendo una delle loro proposte) per poi passare alla schermata dedicata all’editing.

picmonkey

Questa è la seconda schermata che vi si presenta davanti, sulla sinistra vedete una serie di strumenti che potete utilizzare, oggi ci limiteremo a mostrarvi la funziona di taglio dell’immagine, ma prossimamente approfondiremo anche l’effetto collage, l’aggiunta di testo e altre utili features.

Tornando a noi, una volta aperta questa schermata vi basterà semplicemente selezionare la porzione di immagine che volete tagliare (potete anche decidere di fissare le proporzioni) e poi cliccare su Apply, successivamente salvare la foto dal menù in alto Save, e il gioco è fatto.

picmonkey crop

Link| Picmonkey

Pixlr.com: il più integrato

Questa web app ha addirittura tre versioni disponibili:

Pixlr editor (webapp dall’interfaccia semplice, veloce e un po’ spartana), vi basterà caricare un’immagine dal vostro computer, da una gallery (ad esempio quella di facebook), da url oppure crearne una. Cliccare sull’immagine del taglio, ridimensionarla come più vi piace e salvarla.

Pixlr Express (disponibile anche come app per cellulare) vi basterà caricare un’immagine dal vostro computer, da url, scegliere di fare una foto con la vostra webcam e poi editarla direttamente online (figata!) oppure potrete anche creare un collage. Appena scelta la vostre fonte preferita vi troverete in una nuova schermata, davvero ricca di opzioni ed effetti. Per tagliare l’immagine cliccate su Adjustment > Crop, ora potete selezionare a mano la selezione oppure settare le impostazioni dei pixel, cliccare su Apply e, successivamente, salvare l’immagine cliccando su Save, in alto a sinistra.

Pixlr O-Matic (disponibile anche come app per cellulare) in questo caso avete solo tre alternative per la fonte delle vostre foto: il vostro computer, la webcam (ri-figata!) oppure quelle proposte direttamente dall’app. NON ve la consiglio come strumento per tagliare le immagini perchè vi permette solo di tagliare in proporzione 1:1 senza decidere liberamente come tagliarla. Per scoprire come rendere le immagini vinate cliccate qui.

pixlr

Fotoflexer: il più sconosciuto

Potevo anche dire il più sfigato, ma non mi sembrava carino. E’ una web app che, personalmente, uso spesso per la varietà di cornici e personalizzazioni veloci (come il trattare le varie immagini caricate a livelli, come photoshop e gimp) ma che non ho visto citato praticamente da nessuna parte, potete leggerne una veloce introduzione qui.

Iniziamo dalla scelta dell’immagine che, come vedete dalla schermata sottostante, è molto variegata: upload dal computer, da url, da facebook, da flickr, da picasa e altre risorse online.

fotoflexer

 

Questa sarà poi la schermata di editing che vi apparirà davanti, come vedete ci sono tantissime tab da approfondire, ma oggi ci limiteremo a concetrarci sul taglio dell’immagine che, lo avrete già capito, si effettua cliccando sul simbolo ormai universale del crop.

fotoflexer1

 

Adesso vi basterà selezionare l’area da ritagliare a piacimento e poi cliccare in alto su Crop Selected Area e poi salvare l’immagine.

fotoflexer2Link | Fotoflexer

Altri siti per un taglio superveloce di immagini, dall’uso più o meno identico a quelli appena descritti sono:

Cosa usate per tagliare le immagini online? Se avete qualche sito da suggerirci fatelo nei commenti.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273