Top

Controllare I Link Su Windows Live Messenger 2011 Con SmartScreen

Una nuova, interessante, funzionalità è stata introdotta da Microsoft nel nuovo Windows Live Messenger 2011. Si chiama Microsoft SmartScreen (già noto in altri ambiti) e come suggerisce il nome stesso, è uno “schermo protettivo intelligente” tra l’utente e le possibili minacce che possono arrivare dai link condivisi su Messenger.

Un tool Microsoft per difenderci dalle minacce su Messenger

Un annoso problema, quello della sicurezza su Messenger. Molti utenti hanno risolto utilizzando un piccolo script per Messenger Plus, chiamato Wlm Safe. Ma non tutti usano Messenger Plus (la più diffusa estensione per Messenger, ndr) e dunque era inevitabile che da Redmond si decidessero a porre una pezza.

Quante volte, soprattutto inizialmente, è capitato che da un contatto arrivassero suggerimenti per vedere presunti album fotografici (richieste sempre in inglese), oppure link per sapere chi ci ha bloccato. Colgo l’occasione per aprire una breve parentesi: non è possibile sapere chi ci ha bloccati su Messenger in nessun modo, a causa del protocollo di tutela della privacy del servizio. Inutile provarci e riprovarci.

Ma tornando a noi, SmartScreen si presenta come un nuovo filtro basato su whitelist / blacklist, in grado di riconoscere il potenziale livello di insicurezza di un determinato link che ci viene inviato. Apparirà dunque una finestra di avvertimento, come quella in figura, che segnalerà eventuali link ritenuti pericolosi.

Più garanzie dunque per gli utenti di Messenger, un motivo in più per aggiornare il proprio client alla versione 2011 (build definitiva attesa tra un mese circa). Dopo le recenti critiche ai problemi di sicurezza del software Microsoft, forse le cose iniziano a cambiare. In meglio, si spera.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273