Top

Controllare I Processi Attivi Sul Proprio Pc Con Process Explorer


Con le quantità di ram di cui i nostri pc sono dotati, controllare tutti i processi attivi, cambiarne la priorità e ottenere informazioni sull’utilizzo delle risorse nel nostro pc, non è più un compito adatto a TaskManager di Windows. Sia chiaro, per le operazioni basilari, può bastare, ma per chi cerca uno strumento più avanzato e ricco di funzionalità, non sarebbe una cattiva idea provare ProcessExplorer.

ProcessExplorer, un TaskManager avanzato

ProcessExplorer, che è comunque di casa Microsoft, permette di avere numerose informazioni sui processi attivi, tra cui ad esempio quali DLL sono aperte o caricate nel sistema. L’utilizzo è semplicissimo, basta scaricare il file zip, ed estrarlo. Il programma non necessita di alcuna installazione, rendendo ProcessExplorer un programma portable.

L’interfaccia sembra un po’ complessa, ma in realtà è molto leggibile e ben organizzata. E’ possibile scegliere quali parametri visualizzare, e qui la scelta è davvero molto ampia, spaziando dal PID all’utilizzo della CPU in percentuale, così come è possibile mostrare la descrizione e l’utente associato di ciascun processo, così come l’utilizzo di memoria RAM e i picchi di utilizzo raggiunto da ciascun programma. E’ possibile visualizzare se il programma esegue istruzioni a 32 o a 64bit in una colonna dedicata, togliendo così, sui sistemi a 64bit, dal nome del processo la dicitura *32 come accade in TaskManager, rendendo così il tutto più leggibile. Per tutti i processi sono disponibili numerose opzioni, come il riavvio, la sospensione o il cambio di priorità

E’ presente anche un comodo visualizzatore grafico (noto come System Information) dove poter osservare l’utilizzo di CPU, Memoria e I/O. E’ possibile sostituire ProcessExplorer al TaskManager, così che alla pressione delle consueta combinazione Ctrl+Maiusc+Esc si avvii di default.

Un’altra comodità è la possibilità di minimizzare il programma in una apposita tray icon, personalizzabile a scelta con possibilità di visualizzare consumo CPU o la  Memoria ad esempio. Tramite la tray icon, col semplice click del tasto destro è possibile avviare un menù veloce che permette di avviare il System Information con i grafici descritti primi, se chiudere o mostrare Process Explorer, ma anche di poter mostrare le opzioni d’arresto del PC.

Process Explorer è sicuramente uno strumento che ogni Power User dovrebbe avere. Ma anche un utente curioso potrebbe trovarlo utile per comprendere un po’ di più il magico mondo dell’informatica.

Link | ProcessExplorer

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273