Top

Crea Immagini HDR con le tue Foto grazie a YoHDR

C’è una tecnica fotografico di cui ultimamente non si fa che parlare, complice anche l’implementazione di questa nuova funzione per la fotocamera dell’iPhone 4.

Splendide Immagini HDR

Stiamo parlando della tecnica HDR, acronimo di High Dynamic Range che, detto molto semplicemente, consente di applicare valori di illuminazione molto alti o molto bassi a una foto nel suo complesso.

Con delle reflex si arriva a risultati impressionanti come questo (prima e dopo):

Solitamente per realizzare queste immagini usano software professionale come l’ottimo EasyHDR molto intuitivo e facile da usare.

Questa tecnica dal punto di vista operativo si realizza scattando più foto di una medesima scena con diversi livelli di esposizione alla luce (consigliato un treppiede).

Le immagini scattate vengono poi riunite in un’unica fotografia dall’effetto estremamente artistico oltre che realistico.

Sul web c’è un comodo servizio online gratuito chiamato YoHDR che ci permetterà di utilizzare le nostre foto scattate per creare splendide immagini con tecnica HDR.

il funzionamento è semplicissimo:

Si fa l’upload di 3 foto raffiguranti la medesima scena soggetta però a tre differenti modalità di esposizione alla luce; una “Dark” cioè cura, la seconda “normale” e la terza “bright” cioè scattata in condizioni di luce elevata.

Importante è rispettare l’ordine di upload dei 3 bottoni.

Infine, lasciare che l’applicativo agisca automaticamente, il risultato finale sarà la restituzione di 2 differenti versioni dell’immagine con effetto HDR: una Vivid, con colori e contrasto migliorati, ed una Natural, dai toni decisamente più realistici, entrambe scaricabili.

Buona sperimentazione a tutti!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273