Top

Creiamo Una Chiavetta USB Bootable

Sarà sicuramente capitato anche a voi di dover formattare il computer perché avete beccato un virus. O più normalmente volete provare un nuovo sistema operativo. Ovviamente l’occorrente è il disco di installazione del sistema operativo interessato. E se non avessimo CD o DVD a disposizione? O più semplicemente se volessimo risparmiare qualche centesimo? Quel che ci occorre è una chiavetta USB ( che sicuramente tutti avrete) e la iso del nostro sistema operativo che vogliamo installare. Siete pronti?

“Make It Bootable”

  • Siete pronti vero? Benissimo, possiamo cominciare. Innanzitutto dobbiamo aver scaricato sul nostro pc la iso del sistema operativo che vogliamo “masterizzare” sulla nostra chiavetta. Può essere Ubuntu, FedoraWindows 7 e quant’altro. Dopo di che quello che ci occorre è WinUSB Maker. Di cosa si tratta? E’ un semplicissimo e leggerissimo software che ci permette di rendere Bootable qualsiasi nostro supporto rimovibile, chiavetta USB o qualsiasi tipo di scheda. Rendere bootable vuol dire che al riavvio del nostro pc, inserendo il supporto bootable e selezionando l’avvio da quest’ultimo partirà l’installazione del sistema operativo masterizzato.
  • Come prima cosa scarichiamo WinUSB Maker da questo link e scompattiamolo. Adeso avviamo con doppio click il programma appena scaricato e scompattato. Come potete vedere, l’interfaccia grafica del software è molto semplice e il lavoretto che oggi andremo a vedere lo è ancora di più. Vi basta selezionare solamente l’impostazione ” ISO Image Bootable Disk” e poi premere sul pulsante “Browse ISO Image“. Dopo di che rechiamoci nella directory in cui è salvata la nostra ISO e poi clicchiamo su Apri.
  • Adesso non ci resta che inserire il nostro supporto USB e aspettare che venga rilevato da WinUSB Maker. Una volta rilevata la nostra chiavetta usb, selezioniamo NTFS USBHDD come formato e premiamo su “Make It Bootable“. Adesso ci chiederà di formattare il dispositivo e ovviamente dovremmo premere si. Adesso la durata della procedura dipende sostanzialmente da tre cose: la prima è sicuramente la velocità del vostro pc, la seconda è la grandezza della ISO da masterizzare e la terza è la velocità di scrittura della chiavetta. Per quanto riguarda la dimensione del supporto USB, tutto dipende dalla ISO. Se questa è grande 3.5 GB, sicuramente occorrerà una chiavetta da 4Gb e così via.

Fateci sapere nei commenti come è andata!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273