Top

Crucial: How We Make Our SSD

Avete mai visto come vengono realizzati gli hard disk SSD? Crucial ha pubblicato un video, su YouTube, che ci mostra i vari step produttivi che necessitano questi hard disk basati su memorie flash. Andiamo a vedere in dettaglio.

3958_01_crucial_m4_256gb_sata_6g_ssd_preview_and_next_gen_2x0_gb_shootout

Ecco Come Vengono Prodotti Gli SSD

Molti geek avranno già risentito parlare di Crucial, azienda che fa parte della multinazionale Micron che produce semiconduttori. Infatti può capitare che i nostri computer siano dotati di DRAM, SDRAM o hard disk SSD prodotti da Crucial, ma anche i sensori CMOS e le flash memory sono uno dei principali business di Micron Technology. E’ interessante, a nostro avviso, vedere anche come gli oggetti che utilizziamo quotidianamente vengono assemblati e prodotti, in modo tale da poter vedere il processo produttivo. Crucial, per mostrare come vengono creati, assemblati e testati gli hard disk SSD ha pubblicato un video in cui è possibile vedere tutte le fasi produttive.

Ever wonder how an SSD is made? No longer will this burning question keep you up at night as Crucial has just posted up to YouTube a behind-the-scenes video detailing the creation of a solid state drive, from inception to delivery.

Gli hard disk SSD, in una prima fase vengono “disegnati” da parte dei vari team di ingegneri ed, ovviamente, la difficoltà principale sta nel disegnare un’infrastruttura hardware composta da chip di memorie flash che possa archiviare i nostri dati in modo efficiente. Il processo produttivo, invece, si svolge nelle “clean room“, stanze che sono monitorate in tempo reale ed anche gli operatori lavorano con tute apposite, e dove vengono creati i wafer di silicio. I circuiti di memoria si misurano nell’ordine dei nanometri e ciò rende il tutto più complesso. Dopo aver creato i wafer, vengono tagliati e realizzati i chip di memoria ed assemblati sopra il circuito stampato, grazie ad un filo d’oro. In una fase successiva, viene creato l’involucro esterno di plastica che proteggerà il chip e quest’ultimo verrà tagliato in pezzi individuali, testato e “labeled”. Gli hard disk SSD, inoltre, vengono costruiti con un circuito stampato che ospiterà i chip ed altre componenti. A questo punto le unità vengono ispezionate e testate per verificare se sono rispettati i parametri standard, e qualora tutti i test vadano bene possono essere inserite all’interno del case “classico”. Per concludere vi è un ulteriore controllo qualitativo e l’impacchettamento finale. Qui sotto potete vedere il video che mostra tutti questi vari step.

Link | tweaktown

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273