Top

CyanogenMod Installer Rimosso, MyVodafone, Esplode un iPad Air e FB Msn si Aggiorna

CyanogenMod Installer: Rimosso Dal Play Store

Sicuramente quando si parla di custom rom con qualcuno che magari non è molto informato, balza subito fuori il nome di CyanogenMod: è un po’ come parlare con qualche anziano di internet “Ah, stai parlando di Google?!”.

In ogni caso, ironia a parte, il team CyanogenMod è senza dubbio quello più unito e non a caso è una delle rom più diffuse e supportate disponibili in rete. Nelle scrose settimane è stato rilasciato al pubblico il CyanogenMod Installer, una applicazione sia per pc che per smartphone che permetteva di installare la nota custom rom anche agli utenti meno esperti.

Ritirata Dal PlayStore

installer-devices-690x305

Se apparentemente con il CyanogenMod Installer sembravano essersi aperte le porte del modding anche agli utenti meno esperti, con la notizia del suo ritiro dal Play Store, molti utenti dovranno rassegnarsi ad avere questa applicazione in via “ufficiale”. In seguito ad un reclamo da parte di Google, infatti, il team ha deciso di rimuovere spontaneamente l’applicazione dal Play Store perchè secondo bigG non rispettava le condizioni d’uso del servizio da parte degli sviluppatori e inoltre incoraggia gli utenti ad invalidare la garanzia dei propri dispositivi.

L’applicazione per smartphone non eseguiva, poi, chissà quali grandi operazioni: il suo compito era solo quello di abilitare il debug USB, e tutto il restante (root, booloader etc) era compito del software desktop. Tuttavia l’applicazione è ancora disponibile sulla pagina degli sviluppatori CyanogenMod e potete installarla in qualsiasi momento.

MyVodafone: Controlla Il Tuo Credito Comodamente

In un era tecnologia come questa, in cui il motto è “Qualsiasi cosa tu voglia fare, c’è un app che ti semplifica la vita”, non poteva mancare all’appello l’applicazione di Vodafone che, come tutti gli altri operatori di telefona mobile, fornisce un’applicazione a tutti i suoi user (a patto che questi posseggano uno smartphone), per controllare tutti i dati del nostro piano tariffario.

Comoda E Veloce

Cattura di schermata (1)

L’applicazione, disponibile su tutti gli store degli smartphone Android, iOS e Windows Phone, ha come obiettivo quello di monitorare ogni tipologia di traffico sulla nostra scheda sim: ogni offerta attiva, ogni consumo anomalo e così via sarà registrato in questa applicazione che potremo consultare in qualsiasi momento.

L’App My 190 si rinnova e diventa My Vodafone! My Vodafone è l’App che ti permette di ricaricare, ottenere informazioni sul programma Vodafone YOU, scoprire le tariffe per l’estero e molto ancora. Se sei registrato su vodafone.it, puoi anche controllare il credito residuo, visualizzare i contatori e l’elenco dei servizi attivi. In più, se hai un’offerta SMART o RELAX, con My Vodafone puoi ricevere subito assistenza via chat o prenotare un nostro ricontatto.Scarica My Vodafone e scopri tutte le novitá!

Unico requisito è quello di essere registrati al portale online di Vodafone.it ed essere in possesso di una username e di una password che ci permetteranno, poi, di accedere alle decine di funzioni dell’app. MyVodafone, infatti, consente di visualizzare il consumo dei dati mensili, gli sms inviati e ricevuti, i minuti rimanenti per le chiamate e via discorrendo, oltre a numerose altre funzioni. L’applicazione, per i vari sistemi, è scaricabile da questo link.

Esplode Un iPad Air In Australia

Purtroppo, non si sa se per sfortuna, o per qualche “complotto” nei suoi confronti, Apple ultimamente è sempre sotto il mirino dei blogger per quanto riguarda “esplosioni e incendi” abbastanza sospetti dei suoi iDevices. Ciò che stupisce, infatti, è che uno dei punti di eccellenza dei dispositivi di Cupertino sta proprio nella costruzione dei dispositivi, ed udire notizie di questo tipo, fa sorgere agli utenti molti dubbi.

Anche Un iPad Air

iPad-air-esploso
L’ultimo dispositivo Apple che ha fatto parlare di sè per una presunta esplosione durante un normale utilizzo all’interno di uno store Vodafone Australiano è addirittura l’ultimo arrivato in casa Apple: l‘iPad Air. La vicenda è accaduta in Australia, più precisamente a Canberra dove l’iPad, in esposizione presso uno Store Vodafone, surriscaldatosi eccessivamente, ha preso fuoco, costringendo a chiamare, addirittura, i vigili del fuoco. Probabilmente, secondo noi, la vicenda è forse stata portata davanti ai media un po’ “ingigantita”, in quanto è impossibile stressare un dispositivo in esposizione a tal punto da mandarlo in fiamme.

Tuttavia un responsabile Apple ha già preso in carico la situazione e cercherà di dare una spiegazione nel minor tempo possibile. Voi cosa ne pensate? Vi sembra uan storia vera, o qualcosa di falso usato per “colpire” Apple?

Facebook Messenger: Si Aggiorna L’Interfaccia

Una volta gli smartphone era possibile trovarli tra le mani degli smanettoni che, per passione, si divertivano a sviluppare, moddare e stravolgere il proprio dispositivo, oggi è un oggetto che tutti possiedono, e non di certo per farne questo tipo di usi. Oggi, secondo alcune statistiche, gli smartphone sarebbero utilizzati quasi maggiormente per sms, Whatsapp e Facebook. Ovviamente viste queste tendenze, sono molti gli sviluppatori (di un certo livello) che si occupano di creare un “qualcosa di alternativo” a quanto già esistente,ed è per questo che “nascono come funghi” centinaia di applicazioni al giorno sui vari Store.

Un Po’ In Stile iOS 7

Senza-titolo-1

Sicuramente le modifiche apportate in questa versione 3.0.1 di Facebook Messenger sono molteplici, ma qualcuna ha fatto discutere più di altre. Innanzitutto, a prima occhiata, ciò che stupisce è che Messenger chieda il proprio numero di cellulare per funzionare, spiegando la richiesta con un “sarà possibile trovare più persone nella tua rubrica”: ciò risulta, ad occhio, un qualcosa di molto simile al funzionamento di Whatsapp, e, dunque, questa è una mossa di Facebook per trovarsi più avvantaggiato nel settore della messaggistica istantanea.

La seconda novità, forse la più discussa, è la nuova interfaccia letteralmente plagiata dal nuovo iOS 7: ovviamente, come in ogni cosa, la critica è divisa a metà tra chi ama alla follia il nuovo look e, chi nemmeno riesce a guardarlo con gusto. In ogni caso, l’applicazione è disponibile gratuitamente sul PlayStore, fateci sapere cosa ne pensate.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273