Top

Da mkv a avi: Convertire i File Mantenendo i Sottotitoli

freemake-video-converterQualche mese, vi avevo sottoposto la mia personale mini guida su come convertire un file mkv in un file avi senza perderci troppo tempo, infatti se per i computer basta aggiungere qualche codec per poter vedere qualsiasi formato video, lo stesso non è per i lettori da tavolo, magari un pò vecchierelli… e trovarsi la fastidiosa scritta “questo formato video non è supportato” mentre parte tranquillamente l’audio è un pò noioso, se poi ci aggiungi le accuse di mamme, papà, zie, nonne e tutto il parentado deluso del fatto che <<dici tanto, ma in fondo non ne capisci una cippa di “robe tecnologiche”>>, ne va anche del tuo orgoglio geek.

Una volta inserita la guida c’era stato qualche intoppo nel sistema e alcuni file con i sottotitoli avevano dato dei problemi, in pratica Avidemux cancellava i sottotitoli, come era possibile? L’arcano si è svelato presto, Avidemux riesce a convertire i file da mkv ad avi, senza perdita di sottotitoli, se i sottotitoli sono impressi a video, se invece, ve lo dico in parole molto povere, il file video+sub prevede la possibilità di disabilitare il flusso dei sottotitoli (come può essere che un video abbia due flussi audio, lo stesso vale per i sottotitoli) Avidemux non include nella conversione i sottotitoli.

Come fare quindi?

Ho pensato di proporvi oggi quella che ritengo, tra le varie, la soluzione più semplice di tutte e questa soluzione si chiama Freemake Video Converter, un programma di cui per altro avevamo già parlato quando avevamo bisogno di ruotare di 90 gradi i video dei nostri smartphone (e non solo).

Primo passo, scaricare il programma se non lo avete già fatto (trovate il link a fondo articolo) e installarlo.

Avviatelo > cliccate sul bottone +Video > caricate il video e, > nel menù a tendina dei sottotitoli, scegliete quello che vi interessa, nel caso specifico italiano.

Ed ora scegliete il formato video in cui volete convertire il vostro file .mkv, nell’esempio .avi.

convertire video

Avrete una schermata di conferma di tutte le vostre impostazioni, cliccate sul bottone Converti e attendete un pò, per mia esperienza è abbastanza veloce ma naturalmente tanto dipende da: quanto pesa il vostro file e dalle prestazioni del vostro computer. Consiglio da Capitan Ovvio: cercare di non avere troppe applicazioni e programmi aperti quando fate operazioni di questo tipo.

convertire file 2

Attendete un pò e poi andate ad aprire il vostro file, controllate che sia tutto come lo volete e godetevi il video su qualsiasi apparecchio.

Fatemi sapere se avete altre soluzioni, se avete qualche feed back (positivo o negativo) di questo programma, per noi davvero valido, adesso vi lascio il link per il download.

Download | Free Make Video Converter

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273