Top

Dati Al Sicuro Nella Pendrive Con Rohos Mini Drive

Come creare partizioni invisibili agli altri nella pendrive?” Necessità comune a molti, vista la straordinaria diffusione di questi dispositivi USB piccoli nelle dimensioni ma molto capienti, perciò utilissimi per portare tutti i propri file sempre nel taschino della camicia. Proprio queste dimensioni ridotte sono sì un pregio, ma anche la principale causa di smarrimento. E se all’interno avevamo salvato file personali importanti che non vogliamo siano letti da estranei?

Come mantenere i nostri dati al sicuro nella pendrive

Le soluzioni possibili per evitare questo spiacevole inconveniente sono svariate. Una prima è proteggere con password i file nella pendrive
poi potremmo scegliere di, creare partizioni protette nella pendrive con TrueCrypt (la soluzione che personalmente preferisco sia per la semplicità d’uso, sia per l’efficacia di un’operazione simile).

Creare una partizione protetta con un buon algoritmo di protezione è un’ottima soluzione, anche se bisogna essere consapevoli che nel caso in cui scegliamo una password non troppo lunga e poco complessa, un mal intenzionato potrà senza particolari difficoltà accedere ugualmente ai nostri file, anche se dovrà impiegare un po’ di tempo per decrittare la password.

Se invece sceglieremo una password molto lunga e complessa, i tempi per decrittarla potrebbero essere davvero infiniti, scoraggiando così qualunque tentativo di accedere ai nostri file.

Un altro ottimo software per la creazione di una partizione protetta con password invisibile a tutti tranne che a noi, è offerta da Rohos Mini Drive, un altro freeware per Windows. I passi da compiere sono molto semplici ed immediati:

  • scarichiamo ed installiamo Rohos Mini Drive (alcuni antivirus potrebbero segnalare uno spyware all’interno, ma si tratta con ogni probabilità di un falso positivo, dato che è presente anche su Cnet.com come file sicuro)
  • colleghiamo la pendrive e avviamo il software
  • clicchiamo su “setup USB flash drive“ (se non viene riconosciuta la nostra pendrive clicchiamo su “change” per aggiungerla)
  • clicchiamo su “change” ed impostiamo la lettera del volume da creare, l’algoritmo di cifratura, il file system e le dimensioni in MB da assegnare in proporzione alla capacità della pendrive
  • scegliamo una password complessa e clicchiamo “create disc”
  • fatto!

Il volume appena creato sarà visibile come disco rimovibile solamente quando la pendrive sarà collegata al computers. Se dovrete collegarla ad un computer diverso dal vostro, per accedere alla partizione nascosta procedete così:

  • accedete alla partizione nascosta sul vostro computer, all’interno troverete un file chiamato Rohos mini.exe, copiatelo nella pendrive fuori dalla partizione protetta
  • sul computer diverso vi basterà eseguire il file Rohos Mini.exe copiato per poter accedere alla partizione nascosta

E tu come proteggi i tui file? Come metti al sicuro la tua pendrive?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273