Top

DHCP e DNS: Come Attivarli in Windows Server 2003

In ambiente Microsoft, il protocollo DHCP che aggiorna automaticamente il DNS per ogni nuovo client DHCP nella rete non è un problema, dal momento che ogni client è parte di Active Directory e come ogni macchina come impostazione predefinita ha i diritti di “parlare” al server DNS e dire qual’è il nuovo indirizzo IP e il nuovo Host del client.

Se si dispone di altri client nella rete (Linux, FreeBSD, ecc) che hanno bisogno di DHCP e si desidera l’aggiornamento automatico del DNS, questo non funzionerà perché non si hanno i diritti per poter scrivere nella lista dei record DNS.

Per risolvere questo problema basta utilizzare la seguente procedura:

1. Vai sull’amministrazione degli utenti.

2. Crea un nuovo utente e chiamalo dhcp4dns e integralo nel gruppo DnsUpdateProxy

3. Dai una password all’utente dhcp4dns

4. Vai su DHCP snap-in, quindi seleziona il server che desideri configurare

5. Clicca col tasto destro del mouse sul nome del server quindi scegli proprietà

6. Qui seleziona la scheda DNS

7. Spunta l’opzione Abilita aggiornamenti automatici DNS

8. Seleziona sempre aggiornamenti dinamici DNS e un record PTR

9. Ora, selezionare la scheda “Avanzate” e cliccare sul pulsante “Credenziali”

10. Qui mettere le Credenziali dell’utente dhcp4dns che è stato creato in precedeza.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273