Top

Diaspora: Il Giovane Fondatore Ilya Zhitomirskiy è Morto

Possiamo dichiarare che il monopolio dei social network è nelle mani di Facebook. L’uccellino azzurro è riuscito a resistere al successo delle pagine bianche e blu, ma alcuni sono stati spazzati via. Possiamo fare l’eclatante caso di MySpace. Altri, invece, sono nati da poco per cercare di combattare il colosso di Palo Alto: Google Plus.

Tutti, comunque, sono dei pesci grossi. In realtà, ci sono altri progetti che cercano di spianarsi la strada nel settore. Oggi vogliamo parlarvi di Diaspora che forse conoscerete già: si tratta di una sorta di Facebook oper source!

Sin dall’inizio, Diaspora, consentiva di condividere contenuti solo con determinati gruppi di persone, funzione introdotta da pochissimo tempo su Facebook. Inoltre, permette di collegarlo al network di Mark Zuckerberg e a quello di Twitter.

Questa sorta di anti Facebook è riuscito a raggiungere la stupefacente cifra di 200.000 dollari su Kickstarter. Nel 2010, il sito ha cominciato la sua fase test e negli ultimi giorni ha aperto la sua versione alpha a cui pochi fortunati invitati possono accedere.

La morte di Ilya Zhitomirskiy

Il progetto è stato creato da alcuni ingegnosi studenti della New York University. Si tratta di Daniel Grippi, Maxwell Salzberg, Raphael Sofaer e Ilya Zhitomirskiy. Gli sviluppatori, però, hanno dovuto affrontare la loro prima sconfitta. Un fallimento che nessuno è in grado di gestire: la perdita di un amico e collega.

All’appello, pochi giorni prima del debutto ufficiale, è venuto a mancare Ilya Zhitomirskiy. Uno dei quattro fondatori è deceduto a soli 22 anni. Lo sviluppo, però, non è stato arrestato. Forse, anche per Ilay i suoi amici hanno deciso di continuare, stringendo i denti. Collegandosi al social network se non possedete un invito vi fermerete alla sua home, ma potrete visualizzare la commemorativa scritta: Ilya Zhitomirskiy 1989-2011. L’intera immagine di sfondo punta al profilo del ragazzo scomparso.

Sono ancora poco chiare le cause che hanno condotto alla tragica morte di Zhitomirskiy. Alcune indiscrezioni, però, hanno gettato luce su una sconvolgente possibilità: il fondatore si sarebbe suicidato. Il popolo del web ha dichiarato che il giovane avrebbe deciso di togliersi la vita per il mancato successo del suo progetto. Al momento, però, vogliamo sottolineare che tale affermazione è solo una voce di corridoio: attualmente non è stato ancora dichiarato il motivo del decesso.

Addio Ilya Zhitomirskiy (1989-2011).

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273