Top

Tenere Sotto Controllo Una Cartella Con Directory Monitor

Monitorare le directory, o cartelle (come si usa dire in lingua italiana). Ecco l’argomento di questo brevissimo tutorial che poi altro non è che la recensione di un programma freeware (nato da pochissimo) che si chiama, appunto, Directory Monitor.

Controllare e monitorare le cartelle del sistema

E’ un freeware che per ora è destinato esclusivamente a utenti Windows, compatibile anche con gli ultimi sistemi operativi Vista e Seven. La sua peculiarità risiede soprattutto nella leggerezza, appena 460 kb, che per un programma destinato a lavorare in background è sempre un fatto positivo: potremo sfruttare le sue funzionalità senza appesantire il sistema e le risorse.

Quanto a specifiche, Directory Monitor è molto preciso: consente di aggiungere cartelle e di tenerle sotto stretto controllo accertandone variazioni nella dimensione e nel numero di file. Di fatto dunque si occupa di sorvegliare eventuali modifiche, aggiornamenti, eliminazioni o creazioni dei file in esse contenuti.

All’occorrenza, Directory Monitor segnala attraverso tooltip in stile baloon (per i meno esperti, ci riferiamo alle notifiche a forma di fumetto che appaiono in basso a destra nella barra di Windows) qualsiasi evento si verifichi circa le cartelle che abbiamo selezionato.

Naturalmente poi, come si evince dall’immagine in cima, è possibile avere un dettagliato log di orari e modifiche effettuate dalla finestra principale del programma. E dato ancor più importante, è possibile monitorare anche cartelle di rete o condivise.

Download | Directory Monitor

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273