Top

Dispersi Nel Deserto A Causa Delle Mappe Apple

Ormai ne siamo tutti a conoscenza degli enormi problemoni circa le mappe di Apple all’interno dei nuovi dispositivi che montano iOS 6. Sin dal giorno del rilascio e della distribuzione di iOS 6 tra gli utenti, oltre il 90% si è lamentato di malfunzionamenti, mappe mal realizzate e bug vari sparsi per tutta l’applicazione. Apple, di fronte a questa situazione, si è vista obbligata a rilasciare un comunicato nel quale si diceva dispiaciuta per l’accaduto e che avrebbe tentato di rilasciare un aggiornamento in tempi molto brevi. A distanza di alcune settimane, però, le vicende negative non mancano!

Persone Disperse!

All’occhio di molti, ciò che stiamo per dire potrebbe sembrare un qualcosa di diffamatorio ma, vista la fonte, direi che è molto attendibile. Ancora una volta le mappe Apple si trovano all’interno di una grande bufera..di sabbia del deserto! Sì, pare che alcuni automobilisti in viaggio per qualche destinazione nel territorio statunitense e limitrofo, si siano addirittura persi nelle sabbie del deserto australiano ad una distanza di circa 70-80km dalla destinazione prescelta. Questa volta sembra qualcosa di davvero serio, visto che ad intervenire sono state le forze dell’ordine di Victoria, nel territorio australiano. I poliziotti hanno rilasciato un comunicato in cui hanno altamente raccomandato di non affidarsi alle mappe di Apple per i propri viaggi, in quanto imprecise e instabili. Pare, infatti, che i casi di “dispersi” a causa delle mappe Apple siano ben 7, il che è un numero eccessivamente alto per un prodotto rilasciato da così poco tempo.

La polizia è estremamente preoccupata in quanto non vi è alcuna fornitura di acqua all’interno del Parco e le temperature possono raggiungere anche i 46 gradi, rendendo questo un problema potenzialmente pericolosa per la vita.

Con questa frase, forse un po’ troppo esagerata, la polizia ha concluso il suo comunicato. Cosa ne pensate?

Link| Cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273