Top

Dockbar In Stile Mac OS Per Ubuntu Linux: Ecco Cairo Dock

L’interfaccia di un sistema o di un software (ma anche l’estetica di qualsiasi altro oggetto) dovrebbe cambiare frequente: questo perché anche l’occhio vuole la sua parte, e una veste grafica sempre identica dopo un po’ stufa. Oltre a questo, noi esseri umani abbiamo una strana attitudine all’invidia: ci piacerebbe poter conformare ciò che possediamo a quello che non possediamo.

Ecco perché gli utenti Windows si mettono gli sfondi col logo Apple, mentre gli utenti Mac OS cercano le icone di Windows 7. Ancor peggio accade coi cellulari: chi possiede Android vorrebbe un launcher che ricrea l’interfaccia di iOS, mentre chi ha l’iPhone spesso e volentieri cerca widget in stile Android o addirittura vorrebbe le vecchie icone Symbian (sì, ho visto blog che parlavano proprio di questo)!

Portare la dockbar di Mac OS X su Linux: si può facilmente con Cairo Dock

Per fortuna c’è chi si prodiga per portare le interfacce da una piattaforma ad un’altra, spesso quando nascondono funzionalità originali e molto accattivanti; peccato solo che spesso le copie sono ampiamente peggiori dell’originale. Non è però il caso di Cairo Dock, una straordinaria dockbar pressoché identica a quella di Mac OS X, che può essere utilizzata su Ubuntu e in altri sistemi Linux.

La versione 2.4 appena rilasciata è veramente stabile e piacevole da usare, e può essere impostata dalla schermata di login per essere avviata con Gnome (un po’ come accade nella scelta tra Unity o Ubuntu classico). Installiamola da terminale e con privilegi di root eseguendo questi comandi:

sudo add-apt-repository ppa:cairo-dock-team/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install cairo-dock cairo-dock-plug-ins

ed il gioco è fatto.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273