Top

Dropbox Arriva Come App Su Windows 8/RT, Outlook Esce dalla Preview

Dropbox Arriva Come App Su Windows 8/RT

Nella giornata odierna Dropbox ha rilasciato un’applicazione dedicata sia per Windows 8 e RT che può essere aperta dalla “Start screen”. Andiamo a vedere in dettaglio le novità.

dropbox-windows-8

Windows 8/RT E Dropbox

Attesa da molto tempo da parte degli utenti che possiedono Windows 8 o Windows RT, in giornata odierna è stata rilasciata la nuova app di Dropbox per accedere direttamente ai propri files online. La nuova applicazione è gratuita per Windows 8 e visualizza tiles di tutte le cartelle e files presenti all’interno dell’account, con un approccio molto touch-friendly per gli utenti.

Forse molti geek avranno già scaricato quest’applicazione e notato come sia semplice navigare all’interno delle cartelle, visualizzare files grazie a swipe e tap. Dropbox ha pensato proprio a tutto, poichè vi è presente anche una barra di ricerca per ricercare uno specifico file o un’estensione.

Se avete già files all’interno del vostro account che volete modificare, non c’è nessun problema, poichè potrete aprire ad esempio un file Microsoft Office e salvarlo all’interno del vostro spazio cloud. A nostro avviso però si sente la mancanza della possibilità di caricare files attraverso questa applicazione, infatti gli utenti dovranno installare l’applicazione desktop standard che offre qualsiasi tipologia di feature.

Cosa ne pensate? Avete già scaricato l’applicazione sul vostro computer o tablet?

Outlook.com Esce Dalla Fase “Preview”

Molti geek avranno già sentito parlare di Outlook.com, la nuova piattaforma browser based per la consultazione delle proprie e-mail. Da qualche giorno, Microsoft ha dichiarato che questa piattaforma è uscita dalla fase “preview”. Andiamo a vedere in dettaglio.

Screen_Shot_2012-07-30_at_2.57.11_PM_610x381

Gmail VS Outlook.com

Finalmente, dopo un lungo periodo di test, Outlook.com è uscito dalla fase “preview” divenendo a tutti gli effetti il principale servizio di gestione e-mail targato Microsoft. L’azienda di Redmond, infatti, presentò lo scorso luglio Outlook.com cercando, di fatto, di rinnovare e ripensare all’esperienza browser based per quanto riguarda la consultazione delle e-mail.

Era dal 2004, quando Google presentò al mondo Gmail, che non veniva presentata una piattaforma del genere e l’introduzione di Outlook.com, oltre ad essere uno dei punti chiave della strategia Microsoft, è principalmente orientato ad offrire un’esperienza utente molto simili a quella di Windows 8. Outlook.com, inoltre, è il successore di Hotmail, piattaforma acquistata nel 1997, che è stata l’unica piattaforma per la consultazione di e-mail targata Microsoft.

Ovviamente Hotmail non scomparirà del tutto, ma l’utenza dovrà nei prossimi mesi migrare verso Outlook.com selezionando anche quale tipologia di indirizzo utilizzare, infatti sarà possibile scegliere se utilizzare ancora “@hotmail” o “@outlook.com”. Microsoft, infine, ha reso noti alcuni numeri che dimostrano come oltre 60 milioni di utenti, dopo 6 mesi circa dal lancio, siano già stati “attratti” dalla piattaforma Outlook.com. Questo buon inizio può far sperare per un futuro più roseo per l’azienda di Redmond e la possibilità di “combattere” con il rivale Google. Cosa ne pensate? Avete già provato l’interfaccia minimalista di Outlook.com?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273