Top

Duracell Kit “Power On”: Recensione Completa Con Foto Del Nuovo Accessorio Geek

Carissimi lettori di ZioGeek, ben ritrovati quest’oggi per scoprire assieme un nuovissimo gadget tecnologico che abbiamo avuto modo di provare nelle scorse settimane e che interesserà certamente tanti di voi. Si tratta del kit di ricarica Duracell Power On, che presenta interessanti caratteristiche per si trova spesso fuori di casa e deve fare i conti con numerosi aggeggi elettronici che necessitano di energia: cellulari, e-book reader, macchine fotografiche, lettori mp3.

Cosa è Duracell “Power On”?

Il kit consiste in una “borsetta” rigida (molto carina anche per altri usi) che contiene alcuni oggetti targati Duracell, nello specifico: un pacco con 4 pile stilo AA Ultra Power (fino al 40% più potenti delle normali stilo), un pacco con 4 pile stilo Ricaribili Accu (da 1700 mAh), un cavetto miniUSB con adattatore microUSB, un caricabatterie Speedy Duracell ed un caricatore USB portatile da 1800 mAh.

Ok, a questo punto vi starete chiedendo a cosa servono tutte queste cose e – soprattutto – cosa sono le ultime due. Cominciamo con calma: abbiamo detto che si tratta di un kit di ricarica. Le batterie stilo fornite nel kit sono dunque una sorta di “omaggio” per chi acquista il kit stesso e hanno l’utilità di poter essere utilizzate su dispositivi ad alto consumo energetico (come le fotocamere digitali). Vediamo ora nel dettaglio il caricabatterie Speedy ed il caricatore USB.

Caricabatterie Speedy Duracell


Il caricabatterie Speedy incluso nel kit è un classico caricabatterie da attaccare alla presa, molto pratico: come si vede dalle immagini è sufficiente aprirlo ed inserire sino a 4 pile stilo per la ricarica. La sua caratteristica principale è la rapidità: il fogliettino illustrativo ci segnala come sia in grado di caricare sino all’85% due singole batterie in un’ora, mentre con quattro pile raggiunge la stessa percentuale in due ore circa. Non abbiamo avuto modo di testare l’effettiva tempistica di ricarica, ma a breve vi forniremo dettagli aggiuntivi.

Caricatore USB portatile

L’altro oggetto importante del kit è il caricatore USB portatile che potete vedere in foto qua sotto, mentre carica attaccato alla presa:


Come si evince dal nome, è tascabile (la spina elettrica è rimovibile) ed ha una capacità di 1800 mAh, utile per caricare integralmente smartphone, ipod o altri dispositivi che possono essere ricaricati via USB. Consente di attaccarne sino a due contemporaneamente (le porte USB non sono visibili nella foto).

La batteria a LED nell’angolo basso segnala il livello di carica, nei nostri test abbiamo verificato che in circa 3-4 ore viene raggiunta la capacità massima. Un dispositivo collegato viene caricato completamente (da 0% a 100%) in circa 5-6 ore, ma se necessario può essere anche utilizzato mentre è attaccato al caricatore se si dispone di un USB lungo.

Panoramica d’insieme

Vediamo per concludere una panoramica d’insieme del prodotto: oltre ai dispositivi suddetti, è presente un piccolo depliant illustrativo. Ecco come risulta la borsetta appena aperta:

Nota bene: per vedere le immagini leggermente più grandi è sufficiente cliccarvi sopra. La qualità, purtroppo, non è eccellente in quanto al momento della prova abbiamo potuto usufruire solo di un normale smartphone per realizzare le foto. Vediamo anche il cavetto USB incluso nella confezione (un banale cavetto, per il secondo dispositivo da caricare ne servirà uno a parte):

Per quanto riguarda il prezzo, poiché il Power On non è ancora disponibile in commercio (ci è stato permesso di testarlo in prova), non sappiamo dirvi quanto verrà a costare. Certamente si può dire che sia un kit tutt’altro che superfluo per chi viaggia, studia o lavora non in ufficio.

Nei pochi giorni di test non abbiamo notato difetti di alcun tipo, fermo restando conoscere il prezzo. Un prezzo accessibile lo renderebbe un prodotto da non perdere per tutti noi, mentre un prezzo al di sopra dei 50 € probabilmente sarebbe fuori misura.


email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273