Top

EarPods E Lightning: I Rumors Avevano Ragione

La conferenza di Apple non ha solamente riguardato iPhone ed iPod ma anche l’introduzione di un nuovo paio di auricolari e la scelta di introdurre un nuovo connettore chiamato Lightning. Andiamo a vedere in dettaglio le novità.

Novità Attese Da Tempo

Qualche giorno fa avevamo già parlato di come Apple avrebbe cambiato i suoi famosi auricolari con un modello aggiornato e di migliore qualità ed avrebbe implementato una nuova tipologia di cavo abbandonando così di fatto il famoso connettore a 30 pin. Durante l’evento tenuto allo Yerba Center for the Arts, sono stati presentati i nuovi auricolari che vanno a sostituire il precedente modello che è divenuto ormai un simbolo per Apple stessa. I nuovi auricolari, EarPods, hanno richiesto 3 anni per essere creati e prodotti ma, dopo migliaia di studi riguardanti il “form factor” del canale uditivo, è uscito fuori un design inusuale e che si prefigge lo scopo di offrire una migliore qualità rispetto alle classiche auricolari. Al momento non sappiamo la qualità delle EarPods ma come da tradizione integrano i comandi per controllare il device ed un microfono. Vogliamo sottolineare, infine, che i nuovi auricolari EarPods vengono dati in dotazione al nuovo iPhone 5 ed ai nuovi iPod.

 The Apple EarPods with Remote and Mic are designed to rest comfortably inside — and stay inside — a variety of ear types. The audio quality is so superior, they rival high-end headphones that cost hundreds of dollars more. And you can use the improved remote to adjust volume, control music and video playback, and answer or end calls on your iPhone.

Il nuovo connettore Lightning, invece, rimpiazza il precedente cavo con connettore da 30 pin, che Apple introdusse nell’ormai lontano 2003, per gli iPod. Il nuovo connettore è stato sviluppato per ingombrare meno spazio sui devices di Cupertino ed ha permesso che il cavo potesse essere inserito all’interno del device senza un determinato verso. Apple, durante la presentazione, ha sottolineato come la tecnologia di questo cavo permetta di renderlo un’ “adaptive interface” ovvero possa essere utilizzato in futuro per molteplici funzioni come la trasmissione di diverse tipologie di segnale. Al momento sul sito Apple il cavo Lightning-30 Pin da 20 cm costa 39$ mentre il semplice cavo Lightning-USB costa 19$ ed infine l’adattatore Lightning-30 Pin costa 20$. Oltre a tutto ciò, l’introduzione del connettore Lightning obbliga l’industria degli accessori ed anche dei produttori di sistemi audio a cambiare completamente tipologia di connettore, non a caso Apple sta già collaborando con aziende come Bose, JBL, Bowers and Wilkins, e Bang & Olufsen. Cosa ne pensate?

Link | cnet

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273