Top

eBay Punta A 300 Miliardi Di $ In Transazioni

eBay Punta A 300 Miliardi Di $ In Transazioni

La popolare piattaforma di e-commerce online, eBay, ha recentemente annunciato che raggiungerà circa 300 miliardi di dollari all’anno in transazioni entro il 2015. Andiamo a vedere in dettaglio.

eBay-New-Logo

Un Traguardo Ambizioso

L’e-commerce sta rapidamente crescendo e siti web, come eBay, stanno vivendo un periodo nel quale l’utenza, invece di rivolgersi a negozi retail, preferisce acquistare online sfruttando anche la possibilità di avere una transazione sicura attraverso la piattaforma PayPal. Secondo il CEO di eBay, John Donahoe, la piattaforma riuscirà a raggiungere entro il 2015 circa 300 miliardi di dollari di transazioni all’anno.

Questo risultato, pur essendo particolarmente ambizioso, è particolarmente auspicabile, soprattutto visto il “boom” della tecnologia e l’arrivo sul mercato di nuove tipologie di device mobile. 300 miliardi di dollari rappresentano circa il doppio rispetto al risultato del 2012 e il raggiungimento di questo traguardo permetterebbe ad eBay di raggiungere ricavi tra 21.5 e 23.5 miliardi, rispetto ai 14 del 2012. Sempre, secondo Donahoe, l’azienda punta a raddoppiare il numero di utenti attivi passando da 112 milioni nel 2012 a 200 milioni nel 2015.

Ovviamente, questi numeri comportano un ampliamento a livello globale della piattaforma, la realizzazione di nuove applicazioni ed il supporto ad altre tipologie di sistemi operativi mobile rispetto ai classici iOS ed Android. La battaglia nell’e-commerce tra Amazon ed eBay è già iniziata da qualche anno ma lo sviluppo del mondo mobile permetterà all’e-commerce di svilupparsi e, quindi, entrambe le aziende potranno approfittare e conquistare nuove fette di mercato. Cosa ne pensate?

eBay Misura I Consumi Dei Propri Data Center

Uno dei principali problemi, per le aziende che possiedono data center di grosse dimensioni è quello di valutare, con precisione, i consumi ed anche l’efficienza energetica. eBay, tuttavia, per rendere trasparente i propri consumi ha deciso di offrirli in “miglia per gallone”. Andiamo a vedere in dettaglio.

url-1

Un Data Center Quante Miglia Per Gallone Consuma?

Nel business dei data center, molto spesso, è impossibile calcolare l’efficienza dell’infrastruttura e dimostrare, così, le reali performance sul fronte dei consumi. eBay, però, ha realizzato un nuovo sistema di misura per calcolare l’efficienza dei propri data center. Il più grande sito di aste web online ha realizzato una nuova metodologia che focalizza l’attenzione sul costo delle operazione IT, kWh e le emissioni di carbonio ed infine anche il costo per le performance hardware, nel caso di eBay il numero di transazioni che vengono effettuate dagli utenti. Il risultato, quindi, è quello di valutare i propri dati in equivalenti “miglia per gallone” che offre una nuova metodologia per misurate la vera e propria DSE (Digital Service Efficiency) rispetto alla PUE (Power Usage Effectiveness), unità di misura che viene utilizzata dalla maggior parte delle aziende.

Misurando con la metodologia DSE, che viene spiegata da eBay in questo documento, il sito web di aste potrà ridurre, durante il 2013, circa il 10 percento delle proprie emissioni.

Migliori, quindi, saranno le prestazioni, minori saranno i consumi e grazie alla possibilità di poter sapere quanti link e transazioni vengono effettuate attraverso i server di eBay, il sistema DSE riesce a mostrare la vera e propria efficienza delle infrastrutture data center. Cosa ne pensate? Può essere interessante questa nuova metodologia? Per maggiori informazioni seguite il link in basso.

Link | computerworld

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273