Top

Ecco A Voi I Nuovi All-In-One Apple: iMac 2011


Esattamente come avevamo previsto qui su ZioGeek qualche tempo fa, il nuovo iMac di casa Apple è stato finalmente rilasciato. Ecco a voi quindi cosa portano di nuovo e cosa cambia rispetto la generazione precedente.

Doppio Thunderbolt e nuovi processori

La prima novità importate che questi nuovi iMac introduce è l’adozione della connettività Thunderbolt, di cui abbiamo già ampiamente parlato e discusso, infatti su questi nuovi desktop all-in-one abbiamo ben due porte Thunderbolt sul retro del dispositivo.

Altra novità significativa è l’upgrade, dovuto e atteso, dei processori in dotazione. Infatti abbiamo l’adozione di processori Intel di seconda generazione. Per l’esattezza abbiamo la possibilità di Core i5 e Core i7, tutti Quad Core, con frequenze di funzionamento comprese tra i 2,5 GHz e i 3,1 GHz. Tutti con memoria cache L3 da 6 MB, e RAM a partire da 4 GB DDR3 fino ad un massimo di 16 GB configurabile tramite il Mac Store.

Altre novità importanti riguardano le nuove soluzioni grafiche adottate. Il comparto grafico, così come nella precedente generazione di iMac e come sugli attuali MacBook Pro è affidata a delle AMD Radeon HD. Abbiamo tre possibilità diverse: AMD Radeon HD 6750M, AMD Radeon HD 6770M e AMD Radeon HD 6970M, rispettivamente dotate di 512 MB GDDR5 le prime due soluzioni e di 1 GB GDDR5 per la AMD Radeon HD 6970M, la quale è disponibile solo per il modello più evoluto in combinazione quindi con Core i7 da 3,1 GHz e schermo da 27”.

E a proposito di pollici, purtroppo nessuna novità, il tanto atteso 30” non verrà prodotto come si sperava. Vengono infatti riconfermati i modelli 21,5” e 27”. Il primo con risoluzione 1920 x 1080 pixel, il modello da 27” invece ha una risoluzione di 2560 x 1440 pixel.

Hard disk a partire da 500GB fino a configurazioni doppio hard disk per un totale da 2 TB o con configurazione disco a stato solido da 256 GB per maggiori prestazioni.

Nuova fotocamere FaceTime HD, la quale supporta fino ad una incredibile risoluzione di 2560 x 1600 pixel, ovviamente la quale è possibile usufruire solo su di un monitor esterno. Il reparto multimediale è affidato a due altoparlanti interni da 17 Watt. Uscita audio digitale e microfono incorporato. Riguardo le connessioni troviamo anche 4 porte USB 2.0, una FireWire 800, una Gigabit Ethernet e due porte Thunderbolt (una sola purtroppo nel modello da 21.5 pollici).

Prezzi pressoché invariati, partiamo infatti dal modello base con costo di 1149€ fino ad un massimo di 1999€ per il modello più avanzato. Ovviamente i prezzi variano anche in base alla configurazione hardware e software che si intende avere.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273